Transgrancanaria a Chaigneau

Forsberg prima tra le donne, a Sandes la Advanced

La grande stagione dell’ultra-trail sta entrando nel vivo. Tra venerdì e sabato alle Canarie si è corsa la TransGranCanaria, gara che prevedeva quattro distanze, fino a 119 km. A trionfare nella gara lunga il francese Sebastien Chaigneau (14h.05′.53”) davanti a Oier Ibarbia (14h.30′.52”) e Yeray Duràn (15h.03′.32”). Nella distanza Advanced (83 km) successo del sudafricano Ryan Sandes (8h.11′.26”) sul tedesco Philipp Reiter (8h.27′.30”). Successo della svedese Emelie Forsberg nella distanza maratona (3h.42′.55”) sulla spagnola Nuria Dominguez (3h.45′.46”). Il tempo inclemente, con tanta pioggia, ha fatto vittime illustri. Tra i ritirati Miguel Heras, Carlos Sà, Gustavo Reyes. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.