Tor des Geants, poche ore al via

Tutto pronto per l’enurance trail di domenica

Dunque ci siamo, quasi. Domenica infatti prenderà il via la quinta edizione del Tor des Géants, l’endurance trail della Valle d’Aosta con 330 km di lunghezza e 24.000 metri di dislivello positivo. L’arrivo degli ultimi concorrenti è previsto domenica 14 ma i primi arriveranno a Courmayeur mercoledì. La partenza domenica 7 settembre alle 10. 

NUOVE REGOLE – Dopo la morte nella scorsa edizione di un concorrente cinese a causa del maltempo e le polemiche ripetute negli anni sui tagli di percorso, sono arrivate nuove regole con la presenza di quattro commissari di gara lungo il percorso. Secondo quanto si legge in una nota Ansa ‘I commissari, accompagnati dagli uomini del Corpo forestale valdostano, «verificheranno – rende noto l’organizzazione – l’identità dei concorrenti in caso di perdita del braccialetto con il chip e vigileranno sul rispetto dell’itinerario di gara, per evitare ‘tagli’ al percorso e altre irregolarità. In caso di infrazione, si confronteranno direttamente con la direzione di gara». Controlleranno poi il materiale obbligatorio per i concorrenti ed effettueranno controlli a sorpresa durante la corsa e in uscita dalle basi vita e dai punti ristoro. La scelta di ‘abbattere’ di due ore i cancelli orari mira a «consentire agli ‘ultimi’ la possibilità di dormire un paio d’ore, affinché, pur di continuare la gara, non si privino del necessario riposo»’. I cancelli orari, infatti, sono stati abbattuti di due ore in entrata alle basi vita. 

FAVORITI – La parola favorito in una prova ‘oltre’ come quella del Tor non esiste. Troppo lungo e ricco di sorprese il percorso… Però si possono dire i ‘nomi noti’ presenti. Non ci sarà Iker Karrera, vincitore con record l’anno scorso, ma secondo quanto comunicato dall’organizzazione, ci saranno Franco Collé, Oscar Perez, Pablo Toca Criado, Lionel Trivel, Henry Jules Gabioud, Giuseppe Grange (nono nel 2013) e Sonia Glarey (seconda nel 2012 e recente vincitrice della OCC). Tra le donne, dopo che l’anno scorso aveva annunciato che non sarebbe stata presente, ecco al via Francesca Canepa alla ricerca del terzo successo consecutivo (quest’anno senza avere fatto l’UTMB). Ci sarà anche la spagnola Nerea Martinez, che ha partecipato alla TDS. Risultano iscritte Emanuela Scilla Tonetti (ritiratasi nell’UTMB, ci sarà veramente?) e Patrizia Pensa. Tra gli uomini, infine, confermata la partecipazione di Joe Grant. Ha confermato la partecipazione anche Federica Boifava che però non è al top della forma (anche lei ritiritasi all’UTMB) e parteciperà in versione «viaggio». 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.