Salomon, nel 2019 arriva l’abbigliamento NSO per ridurre l’affaticamento

La linea, pensata per le lunghe distanze, è basata sulla riflessione dei raggi infrarossi lontani

Salomon punta sull’ultra trail e pensa non solo ai top, ma soprattutto a chi si affaccia sui percorsi sterrati e le distanze lunghe. Tra le novità soft goods 2019 del marchio di Annecy, da segnalare l’abbigliamento NSO e lo zaino Advanced Skin, progettato appositamente per il pubblico femminile.

NSO – Basata sulla riflessione dei raggi infrarossi lontani (FIR), la linea di abbigliamento NSO Salomon è disegnata per ridurre l’affaticamento e aiutare il recupero corporeo durante l’attività fisica. I capi presentano inserti creati con una combinazione di ossidi minerali e metallici concentrati, grazie a cui l’energia infrarossa prodotta dal corpo viene riflessa verso i tessuti corporei (muscoli, articolazioni e nervi). Questo migliora il tono muscolare e l’equilibrio cellulare, aiutando il recupero della forma fisica durante l’attività sportiva. Il risultato si rivela in perfomance migliori e minore affaticamento. Gli inserti sono posizionati nelle aree del corpo corrispondenti ai trigger point dell’agopuntura, per attivare in modo naturale il flusso di energia corporea. Le caratteristiche della gamma NSO: La maglietta S/LAB NSO per uomo e donna e la calzamaglia S/LAB NSO per uomo e donna sono in tessuto con tecnologia 37.5, ultra leggero e traspirante, che asciuga rapidamente e aiuta a ridurre al minimo i cattivi odori. La calzamaglia fa parte della gamma S/LAB Modular di Salomon, che offre la possibilità di mixare e abbinare i capi. Dal momento che i punti di agopuntura sono diversi per uomo e donna, gli inserti dei capi NSO per uomo e donna sono posizionati nelle specifiche zone corrispondenti.

ADVANCED SKIN – Il nuovo zaino donna Advanced Skin è il primo zaino da running Salomon progettato appositamente per il pubblico femminile, anche nelle dimensioni. Il gilet presenta due tasche frontali disegnate per accogliere due borracce da 500 ml (con cannucce), e riduce la sensazione di peso aderendo perfettamente al corpo durante la corsa. La particolare conformazione della parte anteriore permette di posizionare due flask morbidi sotto il seno; meno pressione e più comfort per consentire alle atlete di idratarsi spesso e in maniera agevole. Il design MotionFit donna prevede una costruzione a due direzioni in tessuto stretch sul petto per ridurre la pressione sul seno e assicurare il massimo comfort. È possibile personalizzare al massimo la vestibilità, e trasportare bastoncini e accessori. Il gilet è composto da due tasche anteriori stretch, una tasca interna con anelli per agganciare il serbatoio, due tasche frontali con anelli per fissare le borracce, due tasche superiori stretch, uno scomparto stretch con zip laterale, uno scomparto posteriore con tasca a rete, una tasca inferiore con due aperture laterali, una tasca sulla spalla e due tasche laterali con zip. Dispone inoltre di porta bastoncini, fischietto di sicurezza e un anello aggiuntivo riflettente per fissare la torcia.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.