Appuntamento sabato 5 novembre

Presentazione della quarta edizione del Valtellina Wine Trail a Castel Masegra. Sabato 5 novembre torna la corsa tra i vigneti e le cantine simbolo della Valtellina – organizzata dal team composto da Emanuele Manzi, Marco De Gasperi, Fabio Cometti, Michele Rigamonti, Francesco Lapsus e Giorgio Bianchi, più il responsabile Expo Cino Ortelli – con numeri da record: ben tre gare che hanno richiamato quasi 2000 concorrenti, provenienti da 24 nazioni, velocissimi ad esaurire i pettorali a disposizione.
Tre distanze da percorrere: 42km e 1.731 metri di dislivello per il trail con partenza da Tirano, 21.7km e 914 metri di dislivello per l’half con il via da Chiuro, e 12.4km e 551 metri di dislivello per SassellaTrail con start da Castione Andevenno. Oltre alla corsa, questo evento vuole promuovere le eccellenze enogastronomiche del territorio: in primis i vini, senza dimenticare la bresaola ed i formaggi valtellinesi con tanti appuntamenti dedicati a contorno delle gare.
 
PROGRAMMA – Si parte venerdì 4 novembre alle 14 con l’inaugurazione del Valtellina Wine Trail Expo in piazza Campello a Sondrio, mentre dalle 15 in piazza Garibaldi apertura dell’ufficio gara con possibilità di ritiro delle pettorale. Alle 18, sempre in piazza Garibaldi briefing gara al Truck Scott, mentre alle 19 ci sarà la presentazione del progetto della nuova Strada del Vino e dei Sapori di Valtellina. Sabato è il giorno delle gare con le partenze in contemporanea alle 10, mentre alle 17.30 spazio alle premiazioni. Domenica, infine, alle 10 il Mini Valtellina Wine Trail.

Famiglie, degustazioni e solidarietà' dal 7 al 9 novembre a Sondrio

È stata presentata ufficialmente il 15 ottobre a Sondrio la seconda edizione di Scott Valtellina Wine Trail. Una cornice d’eccezione, quella della Sala dei Balli della sede centrale del Credito Valtellinese, ad ospitare il lancio di una manifestazione che tra sport e cultura catalizzerà grandi attenzioni su Sondrio e la Valtellina dal 7 al 9 novembre prossimo. Tre giorni di eventi, con il vino e le altre tipicità enogastronomiche della Valle ad accompagnare le vicende agonistiche degli atleti in gara. 

DEGUSTAZIONI – Al Presidente del Consorzio Tutela Vini Valtellina, Mamete Prevostini, è toccato presentare i dettagli della degustazione che venerdì 7 novembre aprirà la tre giorni di appuntamenti in Piazza Garibaldi a Sondrio: il vino valtellinese come tema centrale del trail e un concerto a chiudere la serata del venerdì.

SI PARTE DA TIRANO – A Sondrio l’arrivo di Scott Valtellina Wine Trail, ma per i mille partecipanti alla manifestazione, un percorso che parte più in alto, da Tirano, attraversando i terrazzamenti e i sentieri di tutto il territorio: lo ha sottolineato con orgoglio Tiziano Maffezzini, tanto nel suo ruolo di Sindaco di Chiuro – sede di partenza della gara più breve -, quanto in quello di Presidente della Comunità Montana Valtellina di Sondrio.  

FAMIGLIE – Se il venerdì sarà dedicato alla degustazione di vini, il sabato sarà invece il giorno in cui saliranno alla ribalta le famiglie e i più giovani. Rita Pezzola, in rappresentanza della Società di Sviluppo Culturale di Sondrio, ha presentato la Family Run, che ha come obiettivo quello di far vivere le emozioni della manifestazione a tutte le famiglie presenti a Sondrio, proponendo a loro un piccolo viaggio che dal centro di Sondrio si chiuderà a Castel Masegra, dove verrà offerta la merenda a tutti i bambini presenti. Per i più grandicelli, invece, spazio alla corsa organizzata dalla Polisportiva Albosaggia sotto l’egida della Fidal provinciale: sarà una corsa su strada, con la suggestione di correre nelle vie del centro e l’arrivo ricco degli stessi colori che il giorno successivo attenderanno gli atleti del trail.

SOLIDARIETÀ – Valtellina Wine Trail sarà anche solidarietà: un euro del ricavato di ogni iscrizione sarà infatti devoluto a ‘Run for…’ associazione costituita da donne valtellinesi con la corsa nel cuore per dare sostegno a più progetti legati alla battaglia contro il cancro in collaborazione con l’Ospedale Morelli di Sondrio. A nome dell’Associazione, Elisa Bonacorsi ha inoltre presentato il paniere di prodotti tipici valtellinesi che allo scopo sarà messo in vendita durante la tre giorni di eventi.
 

Iscriviti alla newsletter


Mulatero Editore utilizzerà le informazioni fornite in questo modulo per inviare newsletter, fornire aggiornamenti ed iniziative di marketing.
Per informazioni sulla nostra Policy puoi consultare questo link: (Privacy Policy)

Puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè di pagina delle nostre e-mail.

Abbonati a Skialper

6 numeri direttamente a casa tua
35 €per 6 numeri

La nostra sede

MULATERO EDITORE
via Giovanni Flecchia, 58
10010 – Piverone (TO) – Italy
tel ‭0125 72615‬
info@mulatero.it – www.mulatero.it
P.iva e C.F. 08903180019

SKIALPER
è una rivista cartacea a diffusione nazionale.

Numero Registro Stampa 51 (già autorizzazione del tribunale di Torino n. 4855 del 05/12/1995).
La Mulatero Editore è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 21697

Privacy Preference Center

X