Musica lungo il percorso della gara di domenica

Appuntamento domenica mattina con il Trail degli Eroi sul Monte Grappa, luogo della memoria oltre che spettacolare santuario naturale nel cuore del Veneto più produttivo. L’attenzione da parte dell’organizzazione, come ha sottolineato il presidente del comitato organizzatore Lorenzo Doris nella conferenza stampa di ieri mattina presso la sede del calzaturificio Scarpa, main sponsor, non è stata rivolta solamente agli atleti, ma anche a tutti gli accompagnatori e a quanti vorranno partecipare all’evento. Infatti, oltre ai numerosi miglioramenti sul percorso, sono previsti per quest’anno alcuni accattivanti eventi collaterali. 

MUSICA – Il Coro Alpini Edelweiss accoglierà gli atleti di passaggio alla Cima Grappa e allieterà la permanenza dei tifosi più coraggiosi; Paolo Zanarella, pianista solitario sul Col Campeggia e un complesso jazz a diffondere le sue note in zona Finestron sono le altre attrazioni. Insomma, tutto pensato perché partecipanti ‘attivi’ e ‘passivi’ possano essere coinvolti al massimo in questa magica esperienza.

LO SPONSOR – Di anima, natura, impegno e partecipazione ha parlato anche Sandro Parisotto, presidente di Scarpa, main sponsor dell’evento.  «Esattamente come il Monte Grappa, -ha spiegato Parisotto – anche Scarpa può dirsi un’istituzione del territorio, con oltre settanta anni di storia e di constante impegno in ambito economico e sociale. Non poteva certo mancare il sostegno a una manifestazione come il Trail degli Eroi, in cui Scarpa può divenire strumento e promotore di uno spirito positivo, quale quello del trail. Un entusiasmo speciale quest’anno, vista anche la recente presentazione della nuova collezione di calzature da trail running». 

NATURA –
Del percorso ha parlato Nicola Giovanelli, giovane promessa del trail e terzo classificato alla scorsa edizione. Anche dalle sue parole è emerso il valore paesaggistico dell’evento come preponderante sulla dimensione agonistica per lasciare spazio alle emozioni e alla condivisione. 

VIDEO – Da non perdere il trailer di presentazione, visibile cliccando sull’immagine

Percorso in ottime condizioni e meteo perfetta

Domenica saranno in 250 ad affrontare le trincee del Monte Grappa. Questa mattina nella sede Scarpa di Asolo è stata presentata la prima edizione del Trail degli Eroi, gara di corsa sulla distanza di quarantasei chilometri lungo le trincee e i sentieri del Monte Grappa.  Eroi sono stati i soldati, in tutto 12.000, che hanno combattuto durante la Prima Guerra Mondiale, ma eroi "sportivi" in questo caso, saranno anche gli atleti che taglieranno il traguardo di questa prima edizione.
"Scarpa – ha detto Sandro Parisotto, presidente di Scarpa spa – è presente da settant’anni in questo territorio, sia dal punto di vista economico sia sociale e ha voluto essere al fianco di questa nuova avventura. Con questo Trofeo vorremmo essere riconoscenti a tutte le persone, dai fornitori alle famiglie dei nostri dipendenti che in questi anni hanno contributo alla crescita della nostra azienda. Crescita strettamente collegata allo sviluppo sociale ed economico del territorio". "Questa manifestazione – ha continuato Parisotto – farà conoscere alcune le peculiarità del nostro territorio in Italia e all’estero. Il mix di elementi, tra territorio, rapporti umani, e lo sport sono stati fondamentali per la condivisione in questo progetto. Crediamo nei valori e nello spirito in cui si fonda il Trail degli Eroi, primo Trofeo Scarpa, in programma domenica prossima."
La presentazione è stata un’occasione per fare il punto della situazione del tracciato con le ultime modifiche apportare da Lorenzo Doris e dal suo staff.  "Il tracciato è in ottime condizioni – ha detto il responsabile tecnico della gara Lorenzo Doris – inoltre domenica le previsioni meteo sono buone e quindi ci sono tutte le condizioni perché questa prima edizione si possa svolgere nel migliore dei modi."  "Mi spiace non riuscire a essere telegrafico, – ha continuato Doris – ma credo che da questo mio dilungarmi si possa capire la passione, anche nei particolari, che è stata messa nell’evento. Abbiamo ‘balisato’ (segnalato) il percorso con due sistemi. E’ già terminata la segnalazione del percorso con frecce affisse usufruendo della segnaletica presente, al fine di creare un percorso permanente che chiunque e in qualsiasi momento dell’anno potrà andare a provare, per allenamento, o per passione. Solo in questi ultimi due giorni il percorso sarà arricchito da segnaletica (strisce e bandierine) in tessuto. Tutta la segnaletica sarà recuperata dalle "scope" della gara e riutilizzato nei prossimi anni. Tutto il materiale del Trail è rigorosamente Arancione, il colore sociale dell’Associazione iLupiTeam organizzatrice dell’evento e che ora è il colore distintivo del Trail degli Eroi. Il tracciato di gara è stato pensato anche per essere seguito dal pubblico, grazie alla morfologia del territorio che permette a tutti gli escursionisti e ai curiosi di vivere in prima persona l’emozione della gara. I passaggi più spettacolari saranno in Cima Grappa verso le ore 07.30/8 per i primi atleti, mentre il grosso dei partecipanti transiterà tra le 8.30/8.45. Nelle creste dell’Asolone, nel versante Est i primi passeranno verso le ore 8.30, gli amatori verso le 9.00/09.45. Un altro passaggio spettacolare sarà al Col del Finestron, dopo circa quattro ore di gara. I vincitori sono previsti all’arrivo verso le ore 10." 
"Ai Top Runner mi guardo bene dal dare consigli, – ha concluso Doris – anzi se ne avessero loro per me. Mi rivolgo a tutti gli amatori. La nostra più grande soddisfazione e vedervi tutti, stanchi, ma all’arrivo! Non ci sono tratti pericolosi, fate attenzione alla salita in quanto ci sarà ancora poca luce, e fermatevi, guardatevi intorno e vivrete la magia del Monte Grappa. Inoltre sono sicuro che attraversare in perfetto silenzio il Monumento ai Caduti del Monte Grappa vi farà emozionare. L’unico dettaglio tecnico è il secondo cancello a otto ore dalla partenza, è volutamente un po’ stretto, ci sono belle discese corribili, sfruttatele! Un in Bocca al Lupo a tutti! Enjoy your Run!"

Iscriviti alla newsletter


Mulatero Editore utilizzerà le informazioni fornite in questo modulo per inviare newsletter, fornire aggiornamenti ed iniziative di marketing.
Per informazioni sulla nostra Policy puoi consultare questo link: (Privacy Policy)

Puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè di pagina delle nostre e-mail.

Abbonati a Skialper

6 numeri direttamente a casa tua
35 €per 6 numeri

La nostra sede

MULATERO EDITORE
via Giovanni Flecchia, 58
10010 – Piverone (TO) – Italy
tel ‭0125 72615‬
info@mulatero.it – www.mulatero.it
P.iva e C.F. 08903180019

SKIALPER
è una rivista cartacea a diffusione nazionale.

Numero Registro Stampa 51 (già autorizzazione del tribunale di Torino n. 4855 del 05/12/1995).
La Mulatero Editore è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 21697

Privacy Preference Center

X