Movement Freeride & Freestyle Team

Il Team Italia 2013-14 della Mela si allarga

Il Team Italia Movement  Freeride e Freestyle si allarga e si struttura con due livelli di riders, Team Pro e Team Expert.

TEAM PRO MOVEMENT-
New entry nel team, costituito partendo dalla testa di serie del Team Pro nonché parte del team International, Daniel Tschurtschenthaler, che ha chiuso una stagione piena di successi nel 2013, fino al nuovo ingresso di due riders, Mattia Mangaretto nel freestyle e Daniel Perathoner nel freeride.

Daniel T. ha portato a casa numerosi successi nella scorsa stagione, come il Red Bull Innsnowation dove ha vinto la categoria amateur, o il fantastico video ‘Homeless’, visibile su Vimeo, dove lo si vede impegnato in numerose sessioni in street con i suoi JB Pro.

Mattia Mangaretto è una giovane promessa di Gressoney che unisce motivazione ed adrenalina ad una spessa base tecnica, elementi che gli permetteranno di prendersi un bel po’ di soddisfazioni con i suoi Mosquito.

Daniel P. conosce ogni angusto canale delle sue Dolomiti perché li ha firmati con le sue lamine. Nel Movement Super turbo 192 troverà l’arma giusta per esagerare.  

TEAM EXPERT –
E veniamo ora alla grande novità in casa Movement Italia.  Voluto e realizzato da Roberto Formento con l’aiuto di Giulio Guadaz, Boardcore Srl. ha pensato a un Team Expert totalmente nuovo nel concetto. Un team di persone motivate che ha una conoscenza profonda del prodotto e delle sue potenzialità, che saranno in grado di spiegare e mettere a dura prova tutta la gamma prodotto Movement.

Tobias Vinatzer 
– Un atleta che ha bisogno di poche presentazioni: fa parte della famiglia Movement da 6 anni e sceglie i Jules Bonnaire Pro per il park mentre non può fare a meno dei Fly Swatter per la fresca.

Simone Arnaud –
Parte della famiglia da circa 3 anni, ama particolarmente El loco, sia per insegnare tutto il giorno che per saltare in park. Sono a suo dire il meglio. Quando la situazione lo pretende non si stacca dal Fly Swatter.

Stefano Italiano 
– Maestro ed ex allenatore della forte squadra agonistica di Gressoney, scia con Movement oramai da 8 anni. Ha provato qualsiasi arma da freeride, e ha trovato la sua dimensione nei Buzz 185: uno sci solido e potente ma al contempo leggero a sufficienza da essere montato con attacchino o con i Duke.

Mark Bertoldi –
Nuovo acquisto del team, un emiliano innamorato del powder che alterna fango e ruote artigliate della sua moto da cross alla fuga come resident a Livigno in inverno. Qui lo trovate nella sua seconda casa…o forse è la prima. Già prima di essere parte del team amava i Fly Swtater ed ora potrà godere anche dei benefici del Super Turbo per raggiungere velocità siderali.

LO STAFF – Coordinatore dei team Freeski è confermato Giulio Guadalupi, ormai assuefatto dalla Mela, che cavalca e alla cui evoluzione ha contribuito negli ultimi 10 anni, dai bei tempi del Pow Pow per chi lo ricorda. Oggi ama attaccarsi ai piedi i Super Turbo per le situazioni più veloci, ed i Buzz per tutti i giorni, leggeri e prestanti e stabili a tutte le velocità.

Il team verrà immortalato nei suoi photoshooting dall’obbiettivo di Pietro Celesia, fotografo che ha dimostrato le sue capacità tecniche in più occasioni, tra cui la vittoria al Click on the Mountain.  
Per rimanere informati su tutte le attività dei team freeride e freestyle, ed avere la possibilità di sciare con i ragazzi, raggiungeteci sui profili facebook e sul sito  

www.boardcore.it
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.