Moletto e la Valetudo ok al Vertical Cossogno

Tripletta Brizio, Plavan, Mora

Il primo maggio si è corsa la settima edizione del Vertical di Cossogno, nel parco nazionale della Val Grande, in provincia di Verbania. La scalata a cronometro di km 5,8 per un dislivello di mille metri aveva lo start alla centrale idroelettrica di Ramolino e il traguardo era sul monte Todum, a quota 1298. Al via 217 atleti, un mix di corridori della corsa in montagna e dello skyrunning. Tracciato molto lungo nel suo sviluppo, la parte iniziale e quella intermedia erano molto corribili e risultavano adatte a chi frequenta la corsa in montagna, mentre quando si usciva dalla boscaglia, il sentiero si impennava e diventava un tracciato adatto a chi corre i vertical della Federazione Italiana Skyrunning. Podio tutto Valetudo Skyrunning tra le donne con al primo posto Emanuela Brizio (54’15”), davanti a Marina Plavan (56’48”) e Cecilia Mora (57’07”). Nel vertical maschile primo il nostro collaboratore Marco Moletto (40’44) davanti a Rolando Piana e Mauro Bernardi. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.