La Transalpine Run e' arrivata in Italia

Serafini e Kortazar si avviano alla vittoria finale

Dopo il vertical di mercoledì, ieri è stata la volta della sesta tappa della Gore-TexTransalpine Run, con l’arrivo in Italia, a San Valentino alla Muta. La partenza dalla svizzera Samnaun. 

ANCORA THEODORAKAKOS-CLAYTON – Il Team Salomon composto da Theodorakakos e Clayton si è imposto ancora, con il tempo di 3h11’42”, davanti a Carrea Alto Sil (Merillas-Villa – 3h24’52”) e Team Salomon International di Castanyer-Reiter (3h27’39”). Nella classifica generale stesse gerarchie con i primi che hanno circa 25′ di vantaggio su Carrera Alto Sil e circa 28′ su Team Salomon International.

IMPRENDIBILI SERAFINI-KORTAZAR – Vittoria di tappa e giochi chiusi tra le donne dove Silvia Serafini e Oihana Kortazar (3h49’29”) hanno quasi tre ore di vantaggio su Tamara Lunger-Annemarie Gross, seconde anche nella tappa. Tra i Master succeso, per soli 34 secondi, di Anton Philipp e Thomas Geisenberger, ma primo posto nel ranking per i ‘local’ Anton Steiner e Klaus Wellenzhorn. Oggi è in programma la tappa da San Valentino a Solda.   

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.