La nona edizione della Sky-Race Dolomiti Friulane

Domenica la gara a Forni di Sopra

Domenica 25 agosto, alle ore 8, a Forni di Sopra, il via della nona edizione della Sky-Race Dolomiti Friulane lungo il ‘Truoi dai Sclops’, il sentiero delle genziane. Quattro vallate e tre forcelle tutte ad oltre 2000 metri per uno sviluppo complessivo di 20 km ed un dislivello di 3400 metri (1700 in salita ed altrettanti in discesa). La partenza nei pressi del centro sportivo in località ‘Davost’ a quota 880 metri: il primo tratto di gara si svolge lungo la pista asfaltata di ski-roll per poi imboccare una mulattiera che risale la Val di Suola e porta fino al rifugio Flaiban Pacherini a 1587 metri. Il tratto successivo è il più ripido e va direttamente al ‘tetto della gara’ sulla forcella dell’Inferno a 2175 metri. Discesa impegnativa per la Val di Brica da dove si risale per la forcella Brica a 2088 metri. Breve discesa verso la prateria di Campuross, poi un tratto pianeggiante sul terreno erboso dalle Nigritelle, per scendere verso casera Val Binon. Dopo un tratto di sali-scendi, si affronta l’ultima faticosa salita verso la forcella Urtisiel per arrivare poi al rifugio Giaf. Si scende lungo il torrente Giaf, ultimo tratto prima di raggiungere il fondovalle, sino al traguardo, sempre a Davost. La gara è valida anche come prova unica del Campionato regionale skyrunning 2013.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.