Kilian ed Emelie primi al mondo nelle Ultra

Pubblicato il ranking della ISF

La ISF (International Skyrunning Federation) ha pubblicato la prima parte del lavoro inerente al Ranking 2014.    

IL PRIMO ELENCO – Si tratta di un primo elenco di atleti, 100 uomini e 50 donne, della specialità ultra, ovvero quella con gare di distanza superiore ai 42 km. A seguire, la stessa ISF pubblicherà quindi i nominativi dei migliori atleti delle altre due discipline, Vertical e Sky,  e successivamente l’elenco completo di tutti gli atleti rientranti nel ranking 2013, circa 3.000.   

IL RANKING – Il ranking si basa su un algoritmo elaborato dalla stessa ISF e che ha come riferimento quello ormai collaudato utilizzato dalla FIS per lo sci alpino. I parametri utilizzati per l’assegnazione del punteggio di ogni gara sono la posizione in classifica, il distacco dal vincitore, e il numero di atleti elite che hanno preceduto e seguito l’atleta considerato. Per la stagione 2013 la ISF ha analizzato 54 gare a livello internazionale in funzione del livello dei partecipanti. Per le Ultra, le gare selezionate sono state 24 di cui 2 in Italia, Lavaredo Ultra Trail e Trans D’Havet. I singoli punteggi sono stati assegnati ai primi 30 uomini e alle prime 15 donne di ciascuna gara. Per ogni atleta è quindi stata calcolata la media dei migliori tre risultati stagionali con una penalizzazione dell’11% nel caso l’atleta abbia disputato solo due delle gare selezionate e del 22% nel caso ne abbia disputata solo una.     

COME DA PRONOSTICI – Lo spagnolo Kilian Jornet e la svedese Emelie Forsberg si aggiudicano la prima posizione nel ranking 2013. Lo spagnolo è seguito dal connazionale Luis Alberto Hernando e dall’americano Sage Canaday mentre la svedese è seguita dalla spagnola Nuria Picas e dalla Francese Nathalie Mauclair.  In campo maschile, tre nazioni si spartiscono i migliori atleti al mondo, Spagna Stati Uniti e Francia. Molto più variegata la situazione femminile con Svezia, Spagna, Francia, Stati Uniti, Italia e Nuova Zelanda.

I NUMERI COMPLESSIVI – Per le sole ultra, il ranking completo contempla un totale di 866 atleti, 613 uomini e 273 donne, di 38 nazionalità differenti.  

GLI ITALIANI – Dopo questa prima pubblicazione, e in attesa di conoscere l’elenco completo, l’italia vede 5 atleti uomini nei primi 100 e 9 donne nelle prime 50.  Fulvio Dapit è il primo degli italiani in 61° posizione seguito da Marco Zanchi e Christian Insam. Decisamente meglio la situazione femminile con il 5° posto di Francesca Canepa il 13° di Federica Boifava e il 30° di Alessandra Carlini.     

TOP 10 UOMINI     

1. KILIAN JORNET BURGADA (ESP)  270,000 
2. LUIS ALBERTO HERNANDO ALZAGA (ESP)  256,852 
3. SAGE CANADAY (USA ) 252,642
4. TIMOTHY OLSON (USA ) 250,136 
5. FRANCOIS D’HAENE (FRA) 240,533 
6. XAVIER THEVENARD (FRA) 240,526 
7. ROBERT KRAR (USA)  233,312 
8. SEBASTIEN CHAIGNEAU (FRA) 227,975 
9. JULIEN CHORIER (FRA) 223,884 
10. MIGUEL ANGEL HERAS HERNANDEZ (ESP) 216,096     

TOP ITALIANI     

61. FULVIO DAPIT (ITA) 154,311 
65. MARCO ZANCHI ITA (ITA) 153,030 
85. CHRISTIAN INSAM (ITA) 142,714 
90. FRANCO COLLE ITA (ITA) 139,464 
93. STEFANO TRISCONI (ITA) 138,294     

TOP 10 DONNE     

1. EMELIE FORSBERG (SWE) 245,000 
2. NURIA PICAS ALBETS (ESP) 221,158 
3. NATHALIE MAUCLAIR (FRA) 220,000 
4. STEPHANIE HOWE (USA ) 205,476 
5. FRANCESCA CANEPA (ITA) 204,778 
6. UXUE FRAILE AZPEITIA (ESP) 190,191 
7. RUBY MUIR (NZL) 188,014 
8. JODEE ADAMS MOORE (USA)  182,924 
9. RORY BOSIO (USA)  181,794 
10. AURELIA TRUEL (FRA) 180,538     

TOP ITALIANE   

 5. FRANCESCA CANEPA (ITA) 204,778 
13. FEDERICA BOIFAVA (ITA) 173,396 
30. ALESSANDRA CARLINI (ITA) 154,631 
33. EMANUELA SCILLA TONETTI (ITA) 150,233 
34. SIMONA MORBELLI (ITA) 149,068 
37. MARIA CHIARA PARIGI (ITA) 147,907 
41. LISA BORZANI (ITA) 146,345 
43. CHIARA COLONNELLO (ITA) 145,232 
46. KATIA FORI (ITA) 144,440     

QUI
il ranking completi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.