Ecco Maestrale

Nuovo vento in casa Scarpa

Ecco il nuovo scarpone da scialpinismo classico della Scarpa. Non abbiamo ancora avuto modo di portarlo sulla neve ma dalle immagini ci sembra che la casa di Montebelluna abbia veramente fatto qualcosa di nuovo: già dall’immagine possiamo soffermarci sulla sagoma piuttosto snella di questo scarpone. Ci colpisce soprattutto lo spazio che intercorre fra tomaia e gambetto nella zona dello snodo. Potremmo ipotizzare che lo scarpone sia stato ideato per dare la maggior escursione nella fase di salita per ora punto dolente negli scarponi da scialpinismo. Il linguettone e la leva centrale dotata di martinetto per la chiusura possono fornire un perfetto bloccaggio del piede e del tallone. Lo spessore variabile del gambetto dovrebbe fornire un buon risparmio nel peso complessivo. Il velcro di bloccaggio alto ricorda quasi quelli dello sci alpino e può certamente contribuire alla perfetta chiusura dell’ultima leva in alto.
Un quattro ganci per grandi dislivelli ma anche in grado di fornire grandi prestazioni in discesa, questi almeno gli intendimenti della Scarpa. Il Maestrale dovrebbe pesare mediamente un centinaio di grammi in meno rispetto ad altri modelli della stessa gamma ma ci riserviamo di verificarlo direttamente.
Appena in nostro possesso potremo dare maggiori ragguagli e consigli per gli acquirenti.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.