Dolomiti Sky Run, cambia il percorso

La partenza da Braies alle 18 di venerdi'

Cambia il tracciato della Dolomiti Sky Run: «Vista la grande quantità di neve ancora presente sul percorso – spiegano gli organizzatori – e i numerosi crolli, nonostante l’impegno profuso, non siamo stati in gradi di garantire la sicurezza sull’ultima parte del tracciato che sarà cambiato in profondità. Un altro cambiamento riguarda il tratto Fanes-Forcella Lagazuoi: non si passerà per Forcella da Lech ma attraverso Capanna Alpina e il Rifugio Scotoni». Il nuovo tracciato sarà dunque di circa 131 km, con un dislivello positivo di 10.600 metri ed uno negativo di 11.400.
Sul sito www.dolomitiskyrun.it ci sono le nuove mappe e altimetrie.

PROGRAMMA – Dalle 9 di venerdì 4 luglio ci sarà l’apertura nella sala comunale di Braies dello stand per la consegna pettorali; alle 18 il via della gara. L’arrivo dei primi concorrenti a Belluno dal mezzogiorno del giorno successivo.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.