Dolomiti di Fanes, nuove discese in sci

Due prime discese per Simon Kehrer e soci

Dolomiti, gruppo del Fanes, tra la fine di marzo e la metà di aprile la guida alpina Simon Kehrer con Paul Willeit, Albert Palfrader e Roberto Tasser hanno effetuato due nuove discese in sci: la prima il 20 marzo sulla parete Nord-Est del Sas de Crosta o Monte Pares, la seconda il 14 aprile sulla Nord-Est del Sasso delle Dieci.
Grazie all’eccezionale innevamento di questo inizio 2014 è stato possibile sciare queste due linee che presentano diversi tratti delicati con balze rocciose da superare e alcune calate in corda doppia; linee che di sicuro non tutti gli anni entrano in condizioni simili, non tutti gli anni sono così generosi soprattutto in Dolomiti.
Ecco i dati delle due prime discese effettuate da Kehrer e soci:

Monte Pares (2.396 m), parete NNE

Prima discesa in sci Simon Kehrer, Paul Willeit e Albert Palfrader il 20 marzo 2014.
Lunghezza: 1.150 m con pendeze fino a 50°
Difficoltà: 5.1/D/E3
E’ stata effettuata una doppia da 25 m e alcuni tratti sono stati scesi in arrampicata con ramponi e sci nel sacco.

Sasso delle Dieci (3.026 m), parete NNE

Prima discesa in sci Simon Kehrer e Roberto Tasser il 14 aprile 2014
Lunghezza: 1.500 m con pendeze fino a 55°
Difficoltà: 5.2/D/E4
Effettuate due doppie da 60 m.
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.