Corsa in montagna, secondo atto degli Italiani

Domenica prova di sola salita in Valsugana

Seconda ed ultima prova dei Campionati italiani di corsa in montagna domenica 10 agosto a Pergine Valsugana. Dopo la prova di salita e discesa ad Oncino, la gara trentina sarà di sola salita, verso il Rifugio Panarotta, con l’organizzazione del Gs Valsugana. In palio i titoli inviduali, oltre a quelli societari.

GARA MASCHILE – Sul tracciato di 10,680 km e 1270 metri di dislivello, occhi puntati sui gemelli Dematteis, Bernard e Martin, già primo e secondo nella gara di casa nel Cuneese, con Alex Baldaccini, Luca Cagnati, Xavier Chevrier, Emanuele Manzi e Massimo Mei pronti alla lotta per il podio.

GARA FEMMINILE – Non ci sarà Elisa Desco, al via della Sierre-Zinal, che era salita sul gradino più alto del podio ad Oncino. La grande favorita per il successo generale è dunque Alice Gaggi, seconda dietro alla Desco nella gara cuneese. Ci sarà anche Antonella Confortola che sta rifinendo la preparazione in vista dei Mondiali alla Pikes Peak Ascent in Colorado, oltre a Valentina Belotti, Renate Rungger, Samantha Galassi, Elisa Sortini, Debora Cardone ed Elisa Compagnoni. Per la prova rosa il tracciato sarà di 6,095 km e 785 metri di dislivello. 

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.