Bagolino Alpin Run, domenica si corre

Tappa finale del Grand Prix di corsa in montagna Valle Sabbia

Ci siamo, sistemati gli ultimi dettagli c’è solo da allacciarsi le stringhe alle scarpe da running e presentarsi puntuali al Parco Pineta per la partenza, fissata per le 9 di domenica 29 luglio. Dopo settimane di grande lavoro organizzativo, SSD Bagolino ed AVIS Bagolino, con il patrocinio del Comune di Bagolino, sono pronti a lanciare la volata finale per la nona edizione della Bagolino Alpin Run. La gara, una prova in montagna di 16 chilometri con un dislivello positivo di 1.100 metri, è valida per il campionato regionale individuale lunghe distanze Master ed è disegnata sui diversi versanti dei monti che si affacciano sulla cittadina bresciana. La Bagolino Alpin Run è anche inserita come tappa conclusiva del Grand Prix di corsa in montagna Valle Sabbia, circuito di gare che comprende anche il Giro del Monte Zovo, La VaiCanyonRace, la Pompegnino Vertical Race, La Tre Campanili Half Marathon e la Gamba Buna Trail.
Garantita la presenza dei migliori interpreti della corsa in montagna bresciana, dal detentore Marco Zanoni a Andrea Bottarelli col fratello Davide, Davide Danesi e ai padroni di casa Giovanni Paris e Dino Melzani. La ciliegina sulla torta sarà la presenza del campione del mondo Alessandro Rambaldini. Tra le donne certa la presenza di Ana Nanu, vincitrice dell’edizione scorsa. L’organizzazione ha tuttavia pensato anche ai bambini e alle famiglie. Accanto alla gara competitiva si svolgerà una passeggiata di 9 km non competitiva e la Mini Bagolino Alpin Run, corsa breve disegnata interamente all’interno del Parco Pineta e riservata ai nati tra il 2003 e il 2013. Le iscrizioni sono ancora aperte sul sito ENDU oppure sul campo di gara fino alle ore 8.30 di domenica, quelle della Mini Bagolino Alpin Run e della non competitiva verranno effettuate la mattina della gara al Parco Pineta.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.