Anche Profit al Tor des Geants

L'alpinista francese al via della gara di domenica

600 atleti in arrivo da 25 Paesi, 63 donne da 24 a 73 anni. E 581 persone in lista d’attesa. Ecco i numeri del Tor des Geants, l’endurance-trail della Valle d’Aosta in partenza domenica da Courmayeur. Tra di loro anche i favoriti.

SARA’ LA VOLTA DI GAZZOLA –
L’anno scorso aveva ampiamente vinto, quando fu vittima di allucinazione e tagliò il traguardo senza percorrere un tratto del tracciato. Quest’anno Marco Gazzola ci riprova. Con lui ci saranno anche il vincitore dell’anno scorso, Jules-Henry Gabioud, il francese Christophe Le Saux, secondo nel 2011, e il terzo, lo spagnolo Pablo Criado Toca. Tra le donne, assente Anne-Marie Gross, vincitrice delle prime due edizioni, dovrebbero giocarsela Patrizia Pensa e Giuliana Arrigoni.

PROFIT ULTRA-TRAILER – Tra gli uomini in gara anche Christophe Profit, alpinista francese che nel 1987 ha scalato in inverno Grandes Jorasses, Eiger e Cervino in sole 40 ore. «L’anno scorso sono venuto a Gressoney a seguire il mio amico Max Savio e ho trovato un ambiente straordinario, è una grande sfida basata sulla resistenza fisica e mentale, quel genere di sfida che piace a me».

IL VIA – La partenza è prevista alle 10 di domenica prossima da Courmayeur, mentre l’arrivo dei primi atleti sarà mercoledì verso le 14, sempre a Courmayeur.
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.