Anche Kilian alla Hardrock 100

Nel fine settimana il via della gara in Colorado

Ci sarà anche Kilian alla Hardrock 100: sarà la prima volta per il catalano alla gara americana. Puoi chiamarti Kilian, ma devi sottostare alle regole che valgono per tutti: il pettorale si ottiene solo per sorteggio. Dopo vari tentativi ce l’ha fatta: «Erano tre anni che volevo partecipare alla Hardrock – spiega Kilian – e quest’anno ci sono riuscito: è un percorso molto tecnico, dove è importante anche la strategia di gara». Gli avversari non mancheranno, a partire dagli atleti di casa Adam Campbell, Dakota Jones, Timothy Olson o Joe Grant, oltre ai francesi Sébastien Chaigneau (vincitore nel 2013) e Julien Chorier.
Venerdì lo start in Colorado, a Silverton: 100 miglia (all’incirca 160 km) e 20.722 metri di dislivello, toccando l’Handies Peak a quota 4.218. Da battere il record di 23h23′ stabilito da Kyle Skaggs nel 2008.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.