UTMB, Thevenard da record

Primo a Chamonix, secondo lo spagnolo Heras

Aveva vinto la CCC nel 2010, adesso ha messo in bacheca la UTMB. Il francese Thevenard è arrivato a Chamonix cinque minuti dopo le 13: 20h34’57", un gran tempo il suo, record sul percorso originale. Una sfida nella sfida quella con Miguel Angel Heras Hernandez: arrivati insieme a Courmayeur, distanziati di pochi minuti a Champex. A Trient, Thevenard aveva un vantaggio di +12′ su Heras e + 28′ su Xavi Dominguez. Lì ha capito di potercela fare, ha aumentato ancora il vantaggio nel finale: Heras è arrivato a quasi 20′ in 20h54’08". Terzo, ma il ritardo sale a 42′, l’altro spagnolo Dominguez. Julien Chorier, quarto dopo 145 km (con quinto Krupicka, poi ritirato), perde posizioni: grande finale di gara per gli americani Timothy Olson e Michael Foote, entrambi ai piedi del podio, rispettivamente in 21h38’23" e  21h53’19". Sesto Chorier in 22h08’11".

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.