UTMB, Rory Bosio superstar

Quarto posto per l'azzurra Katia Fori

L’UTMB ‘rosa’ nel segno di Rory Bosio. Record della gara, settima assoluta: una prestazione straordinaria. Il primato non è mai stato in discussione: a Champex è passata undicesima assoluta, con 1h51′ di vantaggio sul record di gara. La sua progressione è stata fantastica: a Montets era già settima. Posizione che ha mantenuto sino al traguardo di Chamonix: 22h37’26" il suo incredibile tempo. Le rivali sono a due ore di ritardo. Nell’attesa esplode la mania per il suo gonnellino: un ‘must’ subito andato a ruba. Piazza d’onore per Nuria Picas Albets in 24h32’20", terza Emma Roca Rodriguez in 24h48’14". Tiene alto il nome dell’Italia Katia Fori che, con grande regolarità chiude al quarto posto in 27h48’45".

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.