Ultra-Trail World Tour, premiati i campioni

Pronto il calendario 2016

Tempo di premiazione per l’Ultra-Trail World Tour: a Parigi passerella finale per Antoine Guillon e Nurias Picas, campioni 2015.
Ed è pronto il calendario 2016 articolato in dodici tappe.
Si parte il 23 gennaio con la Vibram Hong Kong 100, il 6 febbraio altra 100 km, la Tarawera Ultra Marathon in Nuova Zelanda. Dal 4 marzo appuntamento con la Transgrancanaria (125 km), dall’8 aprile c’è la Marathon des Sables (250 km) in Marocco. Sempre ad aprile, il 23, si gareggia nell’isola portoghese nell’Atlantico con la Madeira Island Ultra-Trail (115 km), mentre l’11 maggio in calendario l’Ultra-Trail Australia (100 km). Il 14 giugno la prova italiana della Lavaredo Ultra-Trail (119 km), mentre il 25 giugno viaggio oltreoceano con la Western States 100 Mile Endurance Run. Unica tappa di luglio, il 16, l’Eiger Ultra-Trail (101 km) in Svizzera. Dal 26 agosto la classica, l’Ultra-Trail du Mont-Blanc. Ancora due prove: il 25 settembre Ultra-Trail Mt.Fuji (169 km) in Giappone, con gran finale dal 20 ottobre con il Grand Raid de la Réunion.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.