Tutto pronto per la Valtellina Orobie

Domenica tappa di Coppa Italia

Tutto pronto per la ventottesima edizione della Valtellina Orobie, la gara di domenica, organizzata dalla Polisportiva Albosaggia e valida come tappa di Coppa Italia ‘Trofeo Scarpa’ e prima prova di Coppa Alpi Centrali per le categorie Junior e Cadetti.
Neve in abbondanza sulle pendici del Meriggio: così per il direttore gara Giorgio Lanzi e la sua squadra di tracciatori, lavori straordinari con diverse modifiche su quello che è il precorso classico: «Ad Albosaggia le gare non si rinviano – spiega il numero uno della Polisportiva di Albosaggia, Franco Parolo -. La nostra macchina organizzativa è rodata e abituata a fare i conti con le bizze del meteo. Per molti la molta neve è un problema, per noi una manna. Ovviamente non siamo dei pazzi. Abbiamo studiato itinerari a bassa quota dove le gare potranno svolgersi regolarmente. Insomma, pur avendo come priorità la sicurezza di atleti, supporter e addetti ai lavori, avremo delle prove comunque tecniche e spettacolari».

ISCRITTI – La segreteria del comitato organizzatore sta raccogliendo le ultime adesioni. Presente Matteo Eydallin, di rientro dalla tappa di Coppa del Mondo in programma sulle montagne di Verbier. Nomi eccellenti anche nella gara in rosa con l’iscrizione di Roberta Pedranzini che, salvo ripensamenti dell’ultima ora, potrebbe cimentarsi in un testa a testa con l’amica e socia di sempre Francesca Martinelli. In questo caso però il condizionale è d’obbligo visto che Francesca Martinelli sarà al via della Mountain Attack di Saalbach. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.