Tutto pronto alla Skyrace Monte Cavallo

Il via domattina alle 8.30

Il tracciato di ventuno chilometri con milleseicento metri di dislivello è pronto già da alcuni giorni e si presenta in condizioni perfette. Perfette saranno anche le condizioni meteo. Questi due elementi aiuteranno i top runners a battere il record di Matteo Piller Hofer stabilito nel 2009 con 2.13.04.
Domani alle ore 8.30 partirà l’ultima prova del Campionato Italiano Skyrunning, il titolo tricolore a livello maschile è stato già deciso i primi giorni d’agosto al termine della Skyrace Ortles Cevedale. Mikhail Mamleev che può vantare anche il titolo italiano di orienteering conquistato poche ore fa in Trentino, parteciperà alla Skyrace indossando virtualmente la maglia tricolore. Per le posizioni di rincalzo, Paolo Larger è praticamente sicuro delle seconda posizione. La battaglia per il terzo gradino del podio, a causa dell’assenza di Emanuele Manzi, impegnato ai Mondiali di corsa in montagna, e Michele Tavernaro infortunato, sarà tra Alessandro Morassi e Matteo Piller Hofer.
In campo femminile la Skyrace Monte Cavallo vedrà sfidarsi per il titolo italiano Emanuela Brizio e Raffaella Rossi, attuale leader della classifica provvisoria. Da segnalare l’atleta di casa, Jennifer Senik, vincitrice della passata edizione che vorrà ben figurare in una prova di Campionato Italiano.
Lungo i sentieri che corrono tra le Province di Pordenone e Belluno si assegneranno anche i titoli regionali di skyrunning.
Le iscrizioni chiuse ufficialmente venerdì sera, riapriranno domani mattina fino alle ore 8. La lista iscritti conta 305 partenti, proprio per questo motivo, domani mattina saranno accolte non più di 45 persone.
Da non dimenticare l’appuntamento riservato ai più piccoli con la Skyrace dei ragazzi che partirà alle 9.30 sempre dalla località Roncjade. Le iscrizioni si potranno perfezionare sino alle ore 9.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.