Tempi record al Memorial Tita e Marco

Vittorie di Trettel-Varesco e Iellici-Deflorian

Il Memorial Tita e Marco festeggia un’edizione 2014 da record. Sulle nevi di Vigo di Fassa, la gara a coppie organizzata dal team Bela Ladinia e dal Socors Zenter Fassa e valida come settima e ultima prova della Prowinter Cup ha fatto registrare tempi ‘stellari’ sia in campo maschile che in quello femminile
Sei, come di consueto, i chilometri da percorrere, con 600 metri di dislivello: partenza a piedi a Vigo di Fassa, di corsa fino alla stazione della funivia e poi, sci ai piedi, salita fino al Ciampedie.

GARA MASCHILE – Una competizione velocissima con i big delle scialpinistiche in notturna a darsi battaglia per salire sul gradino più alto del podio. A vincere la diciannovesima edizione della sfida a coppie sono stati alla fine Thomas Trettel (As Cauriol) e Christian Varesco (Us Cornacci): i due forti scialpinisti sono arrivati al Ciampedie in 28.28, facendo segnare il record della manifestazione.  Dietro di loro, in 29.02, i due portacolori del Brenta team Thomas Martini e Nicola Pedergnana, che sono riusciti a lasciarsi alle spalle le punte di diamante dei Bogn da nia Ivo Zulian e Guido Pinamonti (29.39).

PROVA FEMMINILE – Prestazioni record anche in campo femminile, dove Carla Iellici (Bogn da nia) e Beatrice Deflorian (Us Cornacci) si sono imposte con un tempo di 35.59. Le due atlete hanno fatto letteralmente il vuoto: la seconda coppia femminile arrivata al Ciampedie, composta da Barbara Chiocchetti e Arianna Dezulian (Us Dolomitica), ha tagliato il traguardo infatti in 45.45. Terza piazza per Giorgia Felicetti (Bogn da nia) e Angelica Felicetti (Us Dolomitica), con un tempo di 51.14.

MISTE – Per quanto riguarda la classifica delle coppie miste, successo per Elisabeth Benedetti e Willi Deflorian (As Cauriol), che hanno chiuso in 36.17. Dietro di loro la coppia dello Sci Club Panarotta composta da Margherita e Franco Hofer (42.47) e il team Silvana Iori-Carlo Sottsass (44.52).

CIASPOLE – Nella classifica per ciaspolatori, vittorie del prete volante don Franco Torresani (29.45) e di Raffaella Cian (45.28).

PROWINTER CUP – E la sfida di ieri ha chiuso anche la ‘Prowinter Cup’, definendo classifiche e vincitori. In questo caso, ad aggiudicarsi l’edizione 2014 del trofeo sono stati Nicola Boneccher, classe 2002 (super-esordienti), Margherita Hofer e Nicola Tomelin, classe 2001 (esordienti), Giorgia Felicetti (cadetti), Giovanni Lastei (junior), Roberta Secco e Camillo Campestrini (Over 50), Carla Iellici e Thomas Trettel (senior). La premiazione si terrà il 10 aprile a Bolzano, in occasione della ‘giornata skialper’ inserita nella Fiera Prowinter-Alpitec.
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.