Sul numero 69 di Fondo ski-alp

L'intervista a Mattia Pellegrin e 14 pagine di Pierra Menta

Un servizio di più pagine effettuato a Slingia per vedere all’opera i nostri fondisti nell’ultima gara della stagione. In particolare una simpatica intervista, oltre al grande Giorgio Di Centa, anche a Mattia Pellegrin, l’astro nascente del nostro fondismo. I suoi modi fuori degli schemi, i suoi gusti e i suoi metodi. Poi la ricerca di altri «pellegrini» che facciano gruppo con lui e rappresentino il nostro fondo nel futuro.

Per lo ski-alp un grande servizio sulla Pierra Menta: «Falchi e colombe» in cui i falchi sono i nostri fantastici quattro dell’Esercito che hanno monopolizzato la gara per quattro giorno  giocando come il gatto col topo con avversari di tutto riguardo per poi andare a concludere con un ex equo irripetibile.

Un grande numero che non può mancare agli appassionati di fondo e di ski-alp.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.