Stava nel segno di Tadei Pivk e Antonella Confortola

Piazza d'onore per Ionut Zinca e Manuela Brizio

La Stava Sky Race nel segno di Tadei Pivk: il portacolori dell’Aldo Moro di Paluzza ha vinto la prima prova del campionato italiano skyrunning, chiudendo in 2h 14′ 11", davanti a Ionut Zinca, autore di una grande rimonta in discesa (2h 21′ 33"), con terzo Paolo Bert (2h 21′ 53"); ai piedi del podio Matteo Piller Hofer (2h 23′ 22) e Daniele Cappelletti (2h 23′ 52"), sesto Paolo Gotti (2h 24′ 18"), quindi Maurizio Fenaroli (2h 25′ 34"), Christian Varesco (2h 27′ 12"), Fabio Bazzana (2h 27′ 45") e Davide Pierantoni (2h 30′ 45"). Nella gara femminile a segno Antonella Confortola in 2h 48′ 06" davanti a Manuela Brizio (2h 49′ 30") e a Debora Cardone (2h 53′ 09").
A breve aggiornamenti ‘live’ dal nostro inviato Guido Valota.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.