Skialpdeiparchi, Colaianni vince sulle nevi di casa

Nella gara femminile della Ski Alp dell'Orso a segno Giovanna Galeota

Seconda tappa dello Skialpdeiparchi, la prima diurna valida per il ‘La Sportiva classic Trophy’ con la ‘Ski Alp dell’Orso’, organizzata dalla ASD Pescasseroli, per la prima volta all’interno del Parco Nazionale di Abruzzo, Lazio e Molise. E la prima volta successo di Carlo Colaianni (Team Bogn da Nia – La Sportiva) sulle nevi di casa. Il diciassettenne di San Felice D’Ocre ha vinto meritatamente chiudendo i sette km di tracciato (con un dislivello positivo di 700 metri) in 39’02" precedendo i ‘veterani’ appenninici Raffaele Adiutori (Sci Club Gran Sasso Piana di Navelli) e Armando Coccia (sci Club Gran Sasso) che hanno chiuso rispettivamente in 40’30" e 41’56". In campo femminile nuova affermazione di Giovanna Galeota in 1h04′, che precede Francesca Ciaccia e Sara Marini chiudendo. Prossimi appuntamenti del circuito in settimana con due notturne del Trofeo Skitrab rispettivamente a Campo Felice (Ski Raid Delle Rocche) ed Ovindoli (Monte Magnola Night Sprint) il 15 e il 17 gennaio.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.