Sci rocker in crescita negli Stati Uniti

Nel 2010/11 erano più del 10% del mercato

Il fenomeno degli sci rocker o con camber inverso continua a crescere negli Stati Uniti e rappresenta ormai una solida realtà. Sono questi i dati forniti da SnowSports Industries America, che vedono gli sci con ‘normal camber’ passare in quattro anni, dal 2007 al 2010, da 517.643 paia a 472.777, mentre i rocker sono ora 53.775 contro i 7454 del 2007. Anche in termini monetari il trend è identico: normal camber da 201,1 milioni d dollari a 203,3, rocker da 4,2 a 29 milioni di dollari. L’associazione statunitense fornisce anche i dati di vendita dei rocker più popolari, che vedono al primo posto il Völkl Gotama (3702 paia), seguito da Atiomic Access, Völkl Bridge, Salomon Lord, K2 Kung Fujas, Rossignol S3, Salomon Shogun, Kw Obsethed, Armada JJ e Rossignol Avenger.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.