Resegup, a segno Ionut Alin Zinca e Emelie Forsberg

Gara che apre le Italy Series e tappa del circuito La Sportiva Gore-Tex

Sabato 7 giugno erano in 800 a Lecco  al via della Resegup, prima Sky delle Skyrunner Italy Series e seconda tappa del La Sportiva Gore-Tex Mountain Running Cup: 24 chilometri con un dislivello di 1800 metri dal lungolago di Lecco alla vetta al Resegone per poi tornare poi in centro città.

GARA MASCHILE –  Nuova affermazione Ionut Alin Zinca (Valetudo Skyrunning), già primo alla Trentapassi Skyrace, davanti a Fabio Bazzana (Team Salomon) e allo svizzero Micha Steiner (Team Suunto Salomon).
Ionut Zinca domina dal primo all’ultimo minuto, fermando il cronometro in 2h21’32’’. Fabio Bazzana, dopo aver mantenuto per buona parte di gara la seconda posizione, si è visto superare prima da Cristian Pizzatti, in vetta al Resegone e da Matteo Piller Hoffer e da Christian Varesco in discesa. Solo nell’ultima parte di discesa Bazzana ha tentato il tutto per tutto andandosi a riprendere la seconda piazza con il tempo di 2h24’15’’. In terza posizione lo scialpinista elvetico Micha Steiner in 2h24’48’’. Ai piedi del podio Michele Tavernaro e Alessandro Follador.

GARA FEMMINILE –  Successo per la svedese Emelie Forsberg (Team Salomon) in testa sin dalle prime fasi di gara che taglia il traguardo in 2h48’53’’. Seconda Emanuela Brizio (Valetudo Skyrunning), con poco meno di cinque minuti di ritardo, terza Giuliana Arrigoni.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.