Red Bull K3, tre Vertical in uno

Il 2 agosto la salita al Rocciamelone, partendo da Susa

Una delle gare più attese: 3000 metri di dislivello in soli 10 chilometri. E’ la Red Bull K3, il primo ‘triplo chilometro verticale’ in programma il prossimo 2 agosto con partenza dai 503 metri di Susa e salita ai 3538 metri del Rocciamelone. In tanti sono pronti alla sfida, ma al massimo saranno 400: sicura la presenza del turco Ahmet Arslan, cinque volte campione europeo di corsa in montagna, del francese Michel Lanne, di Stevie Kremer, Corinne Favre e della russa Yulia Baykova.
Nella pattuglia italiana ci saranno Stefano Trisconi, Filippo Barazzuol, Fabio Bazzana, Daniele Fornoni, Nicola Giovanelli, Christian Modena, Daniele Palladino, Matteo Pigoni, Stefano Ruzza, Diego Vuillermoz, Federica Boifava, Giuliana Arrigoni, Luisa Balsamo, Katia Fori, Sonia Glarey, Cecilia Mora, Maria Chiara Parigi, Scilla Tonetti…
Da segnalare anche la presenza di Roland Fischnaller, campione del mondo di snowboard alpino.

LA GARA – Sono previsti ‘cancelli’ ad eliminazione. Il primo, dopo circa 1000 metri di dislivello, sbarrerà il 20% dei runner, il secondo, dopo 2300 metri di dislivello, ne bloccherà l’80%. Solo il rimanente 20% dei partecipanti potrà salire in vetta e giocarsi la vittoria. Anche perché tutti sul Rocciamelone non ci stanno.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.