Rambaldini e Bottarelli da record alla 5 Ponti

Il bresciano si ripete dopo la vittoria alla Blumon Marathon

Tutto come da pronostico alla 5 Ponti di Bagolino (Bs) gara di corsa in montagna con 1000 metri di dislivello per 16 km. La vittoria con record di gara è andata all’atleta dell’Atletica 90 Alessandro Rambaldini già vincitore della Blumon Marathon domenica scorsa. 1h 21′ 06” il tempo di Rambaldini che ha preceduto Marco Zanoni (1h 23′ 13”) e Dino Melzani, vincitore dell’ultima edizione (1h 25′ 24”). Al quarto posto l’atleta di casa Giovanni Paris, quinto Cristian Badini e al sesto posto l’atleta di casa Claudio Lombardi che parteciperà anche al Tor des Geants. Vittoria netta con record di Sara Bottarelli (1h 39′ 07”) nella gara rosa. A secondo posto Cristina Dusina (1h 47′ 57”) e al terzo Lara Bonora (1h 48′ 47”).

SUPER RAMBO – Ecco le dichiarazioni al traguardo di Rambaldini: «Percorso molto bello con due salite e due discese, bella soprattutto la volata finale verso il traguardo, veloce. Sono contento di avere vinto qui anche perché da ragazzo venivo a divertirmi in pineta. Questo inverno ho fatto lavori di potenziamento molto pesanti con il mio allenatore Massimo Galeazzi che hanno dato i loro frutti. Quest’anno ho puntato tutto sulle gare in Valle Sabbia, l’anno prossimo voglio provare altre gare di montagna a bergamasca o in Valle d’Aosta». «Non sono abituata a gare così lunghe ma mi sono trovata bene, il percorso è molto bello e ho trovato tanta gente a fare il tifo», ha detto Sara Bottarelli.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.