Quindici big francesi ai Templiers

Tra gli iscritti anche Heras, Dapit e Picas

Domenica 27 ottobre si svolgerà a Millau, in Francia, la diaciannovesima edizione del Grand Trail des Templiers, ormai una classicissima del panorama internazionale.

GRANDE PARTECIPAZIONE – La prova, che lo scorso anno è stata la finale delle Skyrunner World Series, si svolgerà sul classico percorso di 73 km e 3.400 metri di dislivello positivo. I riferimenti cronometrici, entrambi dello scorso anno, sono le 6h10’35’’ del francese Fabien Antolinos e le 7h02’10’’ della spagnola Nuria Picas. Come ogni anno, grande la partecipazione con oltre 7.000 atleti schierati al via in una delle prove in programma.

I BIG FRANCESI – Tra gli oltre 2.700 iscritti sulla distanza classica di 73 km, si preannuncia un vero e proprio campionato nazionale ultra con i migliori specialisti francesi al via. Sono Thierry Breuil, Patrick Bringer, Erik Clavery, Sylvain Court, Yann Curien, Alexandre Daum, Maxime Durand, Emmanuel Gault, Michel Lanne, Thomas Lorblanchet, Christophe Malarde, Clement Petitjean, Nicolas Pianet, Julien Rancon, Xavier Thevenard. 

A cercare di contrastarli, lo spagnolo Miguel Heras, secondo lo scorso anno e l’italiano Fulvio Dapit, decimo sempre lo scorso anno.

LA SFIDA FEMMINILE – E tra le donne la fsida per la vittoria si preannuncia essere altrettanto interessante con spagnola Nuria Picas, le francesi Mad Combarieu, Sandrine Motto-Ros, Fiona Porte, Aurelia Truel, Anne Valero e la tedesca Julia Bottger.  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.