Presentata a Bolzano la Coppa del Mondo di Valle Aurina

Appuntamento dall'11 al 13 gennaio per la prima del calendario 2013

È stata presentata questa mattina a Bolzano la prima tappa Coppa del Mondo ISMF di scialpinismo, che avrà luogo dall’11 al 13 gennaio prossimi a Riobianco in Valle Aurina. La 5a edizione dello SkiAlpRace Ahrntal festeggerà così anche la grande prima nell’Olimpo dello scialpinismo. Alla presentazione presso il Raiffeisenpavillon erano presenti il pluricampione del mondo di specialità Manfred Reichegger, che si è dimostrato entusiasta di poter disputare una gara di questo livello sulle sue montagne e ha elogiato gli organizzatori per la scelta e l’allestimento dei tracciati di gara. Andreas Huf, presidente del Comitato Organizzatore, ha sottolineato il fatto che per tutti loro si sta avverando un sogno, ma che tutto ciò è possibile soltanto grazie al grande sostegno di oltre 200 volontari. Markus Neumair, direttore del tracciato, ha visionato il percorso in questi giorni assieme a Reichegger, constatando che la situazione neve è molto buona e che attualmente le condizioni non potrebbero essere migliori. Silvano Maranelli, responsabile scialpinismo del Comitato Alto Adige, ha ringraziato il comitato organizzatore per il grande impegno dimostrato, mentre Rebecca Vernon in rappresentanza della federazione internazionale ISMF, ha sottolineato l’importanza e la responsabilità degli organizzatori della Valle Aurina, visto che la Coppa del Mondo ISMF 2013 inizierà proprio da lì. La Provincia Autonoma di Bolzano era rappresentata dall’assessore al turismo Hans Berger, originario dei luoghi teatro della Coppa del Mondo, che si è compiaciuto con gli organizzatori per aver raggiunto questo obiettivo, auspicando che la gara di Riobianco possa diventare tappa fissa italiana del massimo circuito mondiale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.