Premiata ditta Bazzana, Serafini e Moletto

I tre 'testatori' di Ski-alper sbancano Segredont e Cornizzolo

Seconda tappa del Circuito Bergamo Skyrunning ieri a Vertova con la seconda edizione della Skyrace del Segredont (20 km, 1.400 m dislivello), vinta da Fabio Bazzana (Team Crazy, 1h54’50”) davanti a Fabio Bonfanti (Altitude Race, 1h58’37”) e Riccardo Faverio (1h59’01”). Tra le donne netto successo di Silvia Serafini (Salomon Agisko, 2h17’01”) davanti a Lisa Buzzoni (Altitude Race, 2h25’47”) e Chiara Gianola (2h 29’47”). La Serafini ha abbassato il record della gara. «Bella gara, si corre praticamente dietro casa mia, sensazioni molto buone, pur andando a 3/4 di gas sono arrivato con quasi 4 minuti di vantaggio, perccato, tirando un po’ di più potevo mettere nel mirino il record di De Gasperi – ha detto Fabio Bazzana -. Sul percorso il pubblico era molto numeroso, grandissima atmosfera!».

CORNIZZOLO VERTICAL – Ieri si è corso anche il Cornizzolo Vertical, in provincia di Lecco. La vittoria è andata a Marco Moletto (ASD Dragonero, 34’40”) davanti a Xavier Chevrier (Valli Bergamasche Leffe, 35’05”) e Danilo Bosio (Radici Group, 37’05”). Tra le donne si è imposta Samantha Galassi del Radici Group con 42’04”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.