Pierra Menta, prima tappa

Giacomelli – Holzknecht al comando!

Sarà la volta buona per il nostro Guido? La prima tappa di 2630 metri di dislivello li ha visti chiudere in testa con più di un minuto su Trento – Eydallin e Blanc – Kilian, più staccati Perrier – Pellicer e Reichegger – Lenzi, i due dell’esercito accusano già un ritardo di 6 minuti.
Buona gara per l’inedita coppia Lanfranchi – Pinsach sesti. Inaspettato cedimento – solo ottavi – per la coppia Bon Mardion – Anthamatten mentre dobbiamo segnalare il ritiro di Buffet e Brunod dopo la prima salita.
Intorno alla decima posizione con 10.33 dai primi sono arrivati Antonioli e Boscacci che puntano alla vittoria negli espoir.
Fra le donne superlativa prova di Mirò con la Roux che hanno fermato i cronometri intorno alla quindicesima posizione assoluta.
Alle loro spalle le nostre fortissime bormine che per ora accusano qualche minuto ma che certamente sapranno attaccare i prossimi giorni.
La Pierra è gara lunga che si decide sull’arco di quattro giorni…

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.