Giacomelli – Holzknecht al comando!

Sarà la volta buona per il nostro Guido? La prima tappa di 2630 metri di dislivello li ha visti chiudere in testa con più di un minuto su Trento – Eydallin e Blanc – Kilian, più staccati Perrier – Pellicer e Reichegger – Lenzi, i due dell’esercito accusano già un ritardo di 6 minuti.
Buona gara per l’inedita coppia Lanfranchi – Pinsach sesti. Inaspettato cedimento – solo ottavi – per la coppia Bon Mardion – Anthamatten mentre dobbiamo segnalare il ritiro di Buffet e Brunod dopo la prima salita.
Intorno alla decima posizione con 10.33 dai primi sono arrivati Antonioli e Boscacci che puntano alla vittoria negli espoir.
Fra le donne superlativa prova di Mirò con la Roux che hanno fermato i cronometri intorno alla quindicesima posizione assoluta.
Alle loro spalle le nostre fortissime bormine che per ora accusano qualche minuto ma che certamente sapranno attaccare i prossimi giorni.
La Pierra è gara lunga che si decide sull’arco di quattro giorni…

Perrier e Buffet in testa

Com’era facile da ipotizzare i francesi hanno voluto mettere insieme una squadra fortissima per fare propria la loro più importante manifestazione anche alla luce delle debacle europee.
Una tappa tutta giocata nei boschi senza andare a toccare le cime a causa del pericolo valanghe: 60 cm di neve due giorni fa e poi vento fortissimo.
Fin quasi alla fine erano in testa Guido e Holzknecht ma verso il traguardo il primo dev’essere caduto, d’altronde i due locals conoscevano alla perfezione il percorso, 21 secondi il distacco… Terzi i campioni europei Trento ed Eydallin. Teo deve comunque fare i conti con un attacco per cui parte ultimo e deve fare tutta la gara in recupero. 1.43 il loro distacco dai primi.
Bella prova di Sbalbi e Blanc, quarti. Quinti Reichegger e Brunod, sesti Troillet – Marti e settimi, bella prova la loro, Pedrini – Lanfranchi.
Ventitreesimi assoluti e terzi espoir Lenzi e Porta.
In campo femminile non ce n’è per nessuna: Pedranzini – Martinelli alla grande con 13 minuti sulle seconde.
Domani tappa eterna, pare, sempre all’interno delle zone di sicurezza.

Iscriviti alla newsletter


Mulatero Editore utilizzerà le informazioni fornite in questo modulo per inviare newsletter, fornire aggiornamenti ed iniziative di marketing.
Per informazioni sulla nostra Policy puoi consultare questo link: (Privacy Policy)

Puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè di pagina delle nostre e-mail.

Abbonati a Skialper

6 numeri direttamente a casa tua
35 €per 6 numeri

La nostra sede

MULATERO EDITORE
via Giovanni Flecchia, 58
10010 – Piverone (TO) – Italy
tel ‭0125 72615‬
info@mulatero.it – www.mulatero.it
P.iva e C.F. 08903180019

SKIALPER
è una rivista cartacea a diffusione nazionale.

Numero Registro Stampa 51 (già autorizzazione del tribunale di Torino n. 4855 del 05/12/1995).
La Mulatero Editore è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 21697

Privacy Preference Center

X