PDG 2014, il live della gara

Successo di Damiano Lenzi, Matteo Eydallin e Michele Boscacci

Ecco la ‘timeline’ del lungo aggiornamento ‘live’ della gara Z2 della Patrouille des Glaciers, quella dei ‘big’, da leggere anche a distanza di giorni dal trionfo del team dell’Esercito per rivivere ogni momento della vittoria di Eydallin-Lenzi-Boscacci, ma anche il record femminile di Laetitia Roux e compagne e tutte le emozioni di una competizione unica al mondo che quest’anno si è svolta con condizioni meteo perfette.

Ore 9.48 –
Quinto posto per Filippo Beccari, Filippo Barazzuol, Nadir Maguet in 6h48.38. Un’ottima prestazione per gli italiani, di poco fuori dal podio!
 

 

 

Ore 9.33 – Terzo posto per gli svizzeri Marcel Marti, Alan Tissières, Werner Marti in 6h27.03, quarti Steven Girard, Marcel Theux, Vincent Mabboux in 6h30.27.

Ore 9.23 – Arrivano a Verbier Xavier Gachet, Didier Blanc, Valentin Favre in 6h23.47.
 

Ore 09.10 – 6h01.50 nuovo record della gara.

Ore 09.01 – DAMIANO LENZI, MATTEO EYDALLIN, MICHELE BOSCACCI VINCONO LA PDG 2014. 6h01.50 il loro tempo.

Ore 08.50 – Ci siamo: Damiano Lenzi, Matteo Eydallin, Michele Boscacci all’ultimo controllo prima di Verbier. 5h50.06 il loro tempo.

Ore 08.41 – Cavalcata di Damiano Lenzi, Matteo Eydallin, Michele Boscacci: sono al Col de la Chaux in 5h41.24

Ore 08.37 – Séverine Pont Combe, Laetitia Roux, Maude Mathys sempre al comando: passaggio a La Barma in 5h37.33

Ore 08.18 – Damiano Lenzi, Matteo Eydallin, Michele Boscacci già al controllo di Rosablanche in 5h18.10.

Ore 08.11 – Gli altri passaggi a La Barma
Xavier Gachet, Didier Blanc, Valentin Favre 4h42.49
Marcel Marti, Alan Tissières, Werner Marti 4h48.45
Steven Girard, Marcel Theux, Vincent Mabboux 4h52.08
Filippo Beccari, Filippo Barazzuol, Nadir Maguet 5h07.07
Idris Hirsch, Léo Viret, Pierre François Gachet 5h09.15

Ore 07.30 – Damiano Lenzi, Matteo Eydallin e Michele Boscacci sono già passati da La Barma in 4h.30.13

Ore 07.36 – Pas du Chat
Severine Pont Combe, Laetitia Roux, Maude Mathys 4h36.24
Jennifer Fiechter, Axelle Mollaret, Emilie Gex-Fabry 5h14.10

Ore 07.12 – passano anche il quinto e sesto team a Riedmatten
Filippo Barazzuol, Nadir Maguet, Filippo Beccari 4h12.37
Idris Hirsch, Léo Viret, Pierre François Gachet 4h12.45

 


Ore 07.00 – passaggio Pas du Chat
Damiano Lenzi, Matteo Eydallin, Michele Boscacci 4h.00.25
Xavier Gachet, Didier Blanc, Valentin Favre 4h.11.21
 

 

Ore 06.58 – passano anche il terzo e quarto team a Col de Riedmatten
Marcel Marti, Alan Tissières, Werner Mart 3h58.13
Steven Girard, Marcel Theux, Vincent Mabboux 3h58.26

Ore 06.42 – passaggio Col de Riedmatten
Damiano Lenzi, Matteo Eydallin, Michele Boscacci 3h42.18
Xavier Gachet, Didier Blanc, Valentin Favre 3h51.59

Ore 06.37 – passaggio ad Arolla.
 Severine Pont Combe, Laetitia Roux, Maude Mathys 3h37.13
Jennifer Fiechter, Axelle Mollaret, Emilie Gex-Fabry 4h03.03

Ore 06.25 – La Gardes-frontière / SAC-CAS Swiss Team 1, al comando all’inizio, è terza a Col de Bertol e scalano ancora a Plans de Bertol dove si ferma Florent Troillet. Martin Anthamatten, Yannick Ecoeur arrivano ad Arolla in 3h22.24.    

Ore 06.10 – passaggio ad Arolla.
Damiano Lenzi, Matteo Eydallin, Michele Boscacci 2h54.18
Xavier Gachet, Didier Blanc, Valentin Favre 3h01.28
Marcel Marti, Alan Tissières, Werner Marti 3h05.27
Steven Girard, Marcel Theux, Vincent Mabboux 3h06.39
Filippo Beccari, Filippo Barazzuol, Nadir Maguet 3h15.42

 

Ore 05.25 – Damiano Lenzi, Matteo Eydallin, Michele Boscacci  passano per primi alla Tête blanche in 2h17.34; dietro Martin Anthamatten, Yannick Ecoeur, Florent Troillet in 2h21.48, e Xavier Gachet, Didier Blanc, Valentin Favre in 2h23.27.

04.34 – Nella gara femminile a Schönbiel, al comando Séverine Pont Combe, Laetitia Roux, Maude Mathys in 1h34.17, seguite da Fiechter, Emilie Gex-Fabry e Axelle Mollaret in 1h38.25.    

Ore 04.18 – Passaggio dei favoriti a Schönbiel.
Martin Anthamatten, Yannick Ecoeur, Florent Troillet 1h15.10
Damiano Lenzi, Matteo Eydallin, Michele Boscacci 1h15.14
Xavier Gachet, Didier Blanc, Valentin Favre 1h18.11
Marcel Marti, Alan Tissières, Werner Marti 1h18.59
Steven Girard, Marcel Theux, Vincent Mabboux 1h20.12
Idris Hirsch, Léo Viret, Pierre François Gachet 1h23.28
Filippo Beccari, Filippo Barazzuol, Nadir Maguet 1h24.16

Ore 03.10 – Non partono Alain Seletto, Franco Collè e Jean Pellissier.

Ore 03.02 – Al Col de Riedmatten Marc Küffer, Roland Däppen e Lukas Brantschen passano in 6h02’20".

 

 

   


Ore 01.45 –
Marc Küffer, Roland Däppen e Lukas Brantschen sono arrivati ad Arolla dopo 4h40’24".


Ore 01.11 –
Marc Küffer, Roland Däppen e Lukas Brantschen sono al Col de Bertol dopo 4h09’32".

 
Ore 00.38 – Primo passaggio alla Tête blanche con Marc Küffer, Roland Däppen e Lukas Brantschen in 3h37’13". Erano transitati per secondi a Schönbiel.

Ore 23.21 – A Schönbiel passa la squadra di Gressoney con Umberto Mosetti, Andrea Cappelletto e Andrea Micheli in 2h16’39", poco più indietro la Ferrino Highlab con Antonello Bergia, Sandro Michelis e Christian Ughetto in 2h18’59" e il team di Mondovì con Giampiero Ponzo, Valter Magnaldi e Joseph Sassano in 2h20’26".

Ore 23.05 – Primi passaggi al punto di controllo Schönbiel. Passano Frédéric Martin, Bernard Cottet e Nicolas Gremaud. Tempo: 1h57’28".
 

 

La PDG 2014 è partita. Primo start da Zermatt per la Z2.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.