Palaronda a Reichegger e Zulian

Primi a parimerito

La gara di San Martino di Castrozza seppur rimaneggiata nel percorso era ricca di spunti agoniostici dal momento che oltre a penultima tappa della Coppa delle Dolomiti era anche prova finale di Coppa Italia.
Anche per questo i due atleti di spicco della squadra nazionale, Reichegger e Martinelli, non hanno voluto mancare l’appuntamento nonostante avessero gareggiato il giorno prima ad Arvieux in Francia. Ed entrambi si sono aggiudicati la coppa in palio mentre per la Coppa delle Dolomiti si dovrà attendere l’ultima prova di Madonna di Campiglio.
La cronaca della gara di oggi ha visto Reichegger subito all’attacco tallonato prima e affiancato poi da Ivo Zulian. In terza posizione viaggiva Alessandro Follador che, nonostante la presenza dei fortissimi Lanfranchi e Pedrini, è riuscito a mantenere il terzo gradino del podio.
Percorso rimaneggiato e allestito fra Cima Tognola e Valcigolera con 1500 metri di dislivello. Guido Giacomelli mai in gara per i problemi fisici al ginocchio ha dichiarato di voler chiudere qui la stagione.
Fra le donne la Martinelli ha gareggiato e vinto in completa solitudine mentre alle sue spalle la lotta è stata fra la Wegher e la Zanon: l’ha spuntata la seconda delle due in merito ad una miglior gestione delle discese dove la Wegher è invece caduta un paio di volte. Il pettorale di leader passa quindi alla Sabrina Zanon.
Per la classifica finale di Coppa delle Dolomiti dobbiamo attendere la gara di domenica a Madonna di Campiglio.

MASCHILE:
1. Ivo Zulian (Sc Bogn da Nia) 1h43’29”
1. Manfred Reichegger (Esercito) 1h43’29”
3. Alessandro Follador (Dolomiti Ski Alp) 1h44’14”
4. Pietro Lanfranchi (Dolomiti Ski Alp) 1h44’44”
5. Daniele Pedrini (Alta Valtellina) 1h44’46
6. Matteo Pedergnana (Alta Valtellina) 1h45’47”
7. Guido Giacomelli (Alta Valtellina) 1h46’17”
8. Nej Kuhar (Ttso Jezersko) 1h48’11”
9. Alessandro Taufer (Ski Club S. Martino) 1h48”27
10. Marco Canteri (Us Primiero San Martino) 1h48’39”.
FEMMINILE:
1. Francesca Martinelli (Alta Valtellina) 2h01”09
2. Sabrina Zanon (Asd Cauriol) 2h08’40”
3. Maddalena Wegher (Brenta Team) 2h10’41”
4. Ketti Margoni (Us Dolomitica) 2h23’16”
5. Cecilia De Filippo (Dolomiti Ski Alp) 2h23’44”
6. Andrea Innerhofer (Mountain Ski Taufers) 2h24’40”
7. Elena Nicolini (Sci club Valle dei Laghi) 2h31’38”
8. Monica Sartogo (Aldo Moro) 2h40’16”
9. Stefania Zanon (Dolomiti Ski Alp) 2h41’14”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.