Grand Beal sotto la neve

Percorso rimaneggiato ma altrettanto duro

Una fittissima nevicata da ieri sera sul Queyras: 50 cm in basso e almeno 70/80 in alto. Gli organizzatori hanno così optato per un tracciato alternativo tutto nel bosco: 3 giri da 520 metri di dislivello l’uno.
Il via alle ore nove e trenta. Al cambio pelli in alto sono i francesi a dettar legge nel primo giro con Didier Blanc, Bon Mardion e Perrier, Reichegger è lì con loro tallonato da Kilian, alle loro spalle Holz in grande giornata.
Al secondo giro le carte si rimescolano e Bon Mardion prende saldamente la testa in virtù di buone prestazioni sia in salita che in discesa. Manny e Kilian lo inseguono ma la gara è fra loro due – in ballo c’è la coppa del mondo – dietro continua ad attaccare anche Didier Blanc che si è spento un po’ nel secondo giro. Le discesa intanto da soffice e facile alla prima tornata è ormai tutta una trincea di gobbe dove vengono fuori i discesisti. Appassionante la sfida fra Manny e Kilian: quest’ultimo lo batterà in virtù del cambio pelli più rapido quasi sotto al traguardo.
Mai in gara Troillet per un problema di zoccolo lo stesso che ha indotto Eydallin al ritiro. Florent Perrier fuori classifica per una rottura.
Ritirati anche Brunod e Lenzi.
Anche la Pedranzini lotta duro con la Roux: la francese mollerà sul finale lasciandosi passare anche dalla Martinelli. Mirò subito fuori gara dopo il primo passaggio.
Altra sfida importante quella fra Cazzanelli e Antonioli. Il valdostano ha la meglio dimostrando oggi che oltre ad ottime capacità in discesa sa anche salire veloce.
Nei cadetti nulla da fare con il fortissimo bavarese Palzer: Stradelli deve accontentarsi della seconda piazza.

1. Bon Mardion William 1.39.28
2. Jornet Kilian 1.41.44
3. Reichegger Manfred 1.41.57
4. Blanc Didier 1.43.01
5. Holzknecht Lorenzo 1.43.52
6. Trento Denis 1.45.42
7. Troillet Florent 1.45.55
8. Lanfranchi Pietro 1.46.15
9. Fasser Alexander 1.46.16
10. Pinsach Marc 1.47.57

femminile
1. Pedranzini Roberta 1.58.39
2. Martinelli Francesca 2.03.54
3. Roux Laetitia 2.07.53
4. Clos Corinne 2.14.07
5. Dusautoir Sophie 2.15.15
6. Essl Michaela 2.15.47

junior
1. Cazzanelli François 1.12.33
2. Antonioli Robert 1.13.45
3. Tissières Alan 1.14.44

Junior femminile
1. Fiechter Jennifer 1.30.19
2. Cazzanelli Alessandra 1.36.13
3. Wajda Julia 1.44.14

cadetti
1. Palzer Anton 1.05.14
2. Stradelli Stefano 1.08.17
3. Ferrari Mirko 1.12.02

cadette
1. Piccagnoni Silvia 1.38.52
2. Balet Laura 1.46.21

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.