Oltre 500 al via della Skyrace delle Dolomiti Friuliane

Sono stati 522 i partecipanti alla quinta edizione della Skyrace delle Dolomiti Friuliane. La temperatura fresca, quasi autunnale (3 gradi a 2000 metri), ha reso meno faticosa la salita alla Forcella dell’Inferno, punto più alto del percorso a 2200 metri. Dopo i 20 chilometri di gara, con un dislivello totale di 3400 metri, il primo a tagliare il traguardo è stato il forte runner e scialpinista dell’Aldo Moro, Mario Scanu col tempo di 2h05′; secondo lo skyrunner trentino Nicola Giovannelli, terzo Fabrizio Puntel del Cus Padova.
Tra le donne assoluto dominio di Lavinia Garibaldi Timau-Cleulis che ha frantumato il record del percorso, abbassandolo di 6 minuti, col tempo finale di 2h23′. Secondo posto per Vania Gallo, terzo Luigina Menean.
Il Trofeo Dolomiti Friulane (tempo medio di gara) è stato assegnato a Igor Not e a Catia Canciani.
Dopo la gara odierna e quella del 14 giugno di Paluzza, il Trofeo FVG di skyrunning farà l’ultima tappa a Piancavallo domenica 13 settembre 2009 per la seconda edizione della Skyrace Montecavallo organizzato dalla Montanaia Racing.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.