Nuova via sulla Nord-Est del Great Wall of China

Spedizione olandese apre "Double Trouble"

Il 16 agosto 2013 una spedizione olandese composta da Bas Visscher, Vicent Perrin e Bas van der Smeede ha compiuto la prima salita del Great Wall of China lungo l’inviolata parete Nord-Est.
La via ribattezzata “Double Trouble” è stata valutata TD-, quasi interamente su ghiaccio con tratti ad 80°, per un dislivello di 800 m. La discesa è poi stata effettuata lungo la stessa linea di salita con calate su abalakov.
La spedizione, composta da sei alpinisti, prevedeva di salire a gruppi di due lungo tre linee diverse, due dei tre team si sono dovuti però fermare per alcune scariche di sassi durante il tentativo di aprire una nuova via sulla parete Est della Great Wall e così il giorno dopo il ritorno al campo base avanzato è stata notata la bella linea sulla parete Nord-Est.
Great Wall of China è situata nella catena montuosa del Kookshal-Too in Kirghizistan ed era già stata presa di mira da altre cordate negli anni precedenti ma mai nessuno aveva raggiunto la cima principale.
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.