Nuova Linea sulla Ovest del Sass Pordoi

Corrado Pesce e Jeff Mercier salgono 'Ghost Dog'

In questo inizio dicembre 2013 Corrado Pesce e Jeff Mercier hanno salito ‘Ghost Dog’ sulla parete Ovest del Sass Pordoi, effettuando molto probabilmente la prima ascensione di quell’incredibile colata che si forma di tanto in tanto sulla Ovest. I due, giunti direttamente da Chamonix, hanno dato vita a questa linea di salita a più riprese in tre giorni per un totale di 800 m di dislivello e difficoltà di WI6/M5/6a. Pesce e Mercier hanno dapprima salito la via Fedele, dando un’occhiata più da vicino alla colata e lasciando il materiale e le corde. Il giorno dopo hanno attaccato e salito la cascata fino al cengione, dal quale sono usciti prima che il sole iniziasse pericolosamente a battere sulla via ed infine, l’ultimo giorno, sono ritornati e hanno dato l’assalto finale, salendo gli ultimi 200 m che restavano per raggiungere la vetta. Tra l’altro va sottolineato che per l’italo-francese Corrado Pesce è stata la prima esperienza dolomitica.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.