Numeri record alla Sellaronda

Superata quota 300 iscritti alla gara di sabato

Mentre per gli organizzatori sono giornate di tracciatura, alla segreteria continuano ad arrivare iscrizioni per la quinta edizione della Sellaronda Trail Running, la gara con triplice validità che andrà in scena sabato 12 settembre con partenza e arrivo a Canazei.
Ad una settimana dallo start è già stato raggiunto il record storico in quanto a presenze, visto che sono oltre 300 i trail runners, che hanno deciso di cimentarsi in questa suggestiva competizione, che presenta uno sviluppo totale di 59 km e un dislivello di 3378 metri. Fra questi anche l’atleta di casa Filippo Beccari, lo scorso anno per la prima volta sul podio e intenzionato ad essere fra gli assoluti protagonisti anche il prossimo fine settimana.
La sfida di sabato, valida come quarta delle cinque prove delle Skyrunner Italy Series, come tappa conclusiva del circuito Salomon Trail Tour Italia ed anche come prova che assegna 1 punto per la graduatoria dell’Ultra-Trail du Mont-Blanc, prevede infatti il transito per i centri di Selva Gardena, Corvara, Arabba e Canazei e per il Passo Sella, la salita sulla Dantercepies, il Passo Campolongo, il Bec de Roces e il Passo Pordoi, ultima fatica in verticale prima della discesa che porta all’arrivo di Canazei.
Una Sellaronda sempre più internazionale dunque, visto che gli attuali iscritti rappresentano ben 11 nazioni, un altro primato per la competizione coordinata dallo staff di Diego Salvador. Un numero che potrebbe aumentare, visto che le adesioni, effettuabili sul sito www.sellarondatrailrunning.com,  sono ancora aperte.
Per quanto riguarda il percorso di gara, presenta una novità, a seguito dell’allungamento di un paio di chilometri dell’ultima salita da Arabba a Porta Vescovo, transitando nei pressi del rifugio Padon. Una leggera modifica è stata inoltre apportata anche al tempo massimo di percorrenza, prolungato di un’ora rispetto allo scorso anno e fissato pertanto in 12 ore, con cancelli previsti a Selva, Corvara, Arabba e all’arrivo, ricordando anche lo ‘Sprint Felix’ di Selva Val Gardena, un traguardo volante posto al 17° chilometro di gara che premierà il primo concorrente che transiterà sia al maschile che al femminile.
Anticipato di mezzora poi lo start, con il via previsto alle 5.30 da piazza Marconi a Canazei. Un momento davvero suggestivo, che sarà allietato nella prima parte di gara sino al Passo Sella da una serie di fiaccole che delimiteranno il tracciato di gara.
 
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.