Mountopia per realizzare i sogni tra i monti

Una iniziativa permette di concretizzare i progetti di imprese outdoor

Gli amanti della montagna hanno molti sogni nel cassetto, progetti ambiziosi, alcuni obiettivi possono sembrare, a volte, fin troppo utopistici. Fino al 15 gennaio Dynafit, con il supporto del partner Gore, offre a chi è pronto a scommettere sul proprio sogno la possibilità di realizzarlo. Come? Gli sportivi di ogni nazione potranno candidarsi attraverso il concorso What’s your Mountopia?. La parola nasce da una crasi fra mountain e utopia con l’obiettivo di spronare gli utenti a non porre troppi limiti al proprio sogno: che si tratti della partecipazione a un evento di alpine running o della scalata di una particolare vetta poco importa, ogni progetto è il benvenuto.

COME FUNZIONA – L’iscrizione al concorso è riservata a chiunque non abbia già un contratto di sponsorizzazione attivo con altri marchi. Le candidature per l’edizione invernale possono essere inoltrate sul sito www.dynafit.com/mountopia fino al 15 gennaio. Il vincitore del concorso otterrà un finanziamento e l’equipaggiamento per il coronamento della propria Mountopia, ma anche l’esclusiva consulenza degli atleti Dynafit e di preparate Guide alpine. Non ci sono limiti ai sogni: i partecipanti possono ambientare la loro Mountopia in qualsiasi vetta del mondo, presentarsi con una specifica disciplina sportiva o proporsi con la partecipazione a una particolare competizione. La scelta del vincitore finale passerà attraverso una preselezione di dieci progetti. Poi conterà molto anche la creatività e la passione… Ai dieci verrà infatti data in omaggio una videocamera offerta da GoPro con la quale immortalare le proprie imprese durante un periodo di quattro settimane. Mediante una piattaforma online la community di Dynafit deciderà quali Mountopia potranno accedere alla finale. A una rinomata giuria di esperti, composta da Guide alpine e atleti, spetterà scegliere, entro il 15 febbraio, il progetto vincente, che potrà essere realizzato tra marzo e luglio 2017.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.