Millet Mountain Group a quota 100

Il Gruppo che controlla Millet, Lafuma, Eider e Oxbow punta diventare una delle aziende europee top 5 dell’Outdoor

un momento della sfilata organizzata a Grassobbio

Millet Mountain Group, uno dei player del mercato dell’articolo sportivo per l’outdoor più importanti in Europa, con vendite per circa 100 milioni di euro nell’ultimo esercizio che lo posizionano nella top ten dei brand del settore europei, punta a entrare nelle prime 5 posizioni entro i primi anni del prossimo decennio. La holding controllata dal gruppo svizzero Calida impiega circa 690 persone in tutto il mondo, ha due stabilimenti, in Tunisia e Ungheria, e vende più di 2,5 milioni di prodotti ogni anno. La Francia e la stagione invernale sono le fette più grandi, con rispettivamente il 39% e il 60% del business. Sono circa 3.000 i punti vendita in 40 Paesi che commercializzano articoli Millet, Eider, Lafuma o Oxbow. Questi in sintesi alcuni dei dati forniti in occasione di una presentazione presso la filiale italiana di Grassobbio settimana scorsa.

MILLET A 360 GRADI – Non c’è dubbio che il marchio più generalista ( e interessante per i lettori di Skialper) all’interno del portafoglio sia Millet che ha come motto Rise Up. Il brand, nato nel 1921, ha accompagnato grandi imprese, come il primo 4.000 con Lachenal sull’Annapurna, o le evoluzioni sulla roccia di Patrick Edlinger. Per la primavera-estate 2019 sono diverse le novità, a partire dallo zaino Trilogy 30, perfetto per l’alpinismo moderno, realizzato in resistente Dyneema e con colonna d’acqua di 20.000 millimetri. Millet ha diviso la propria offerta in quattro grandi linee: Alpinismo, Climbing, Alpine Trek e Fast Alpine. Nella sezione alpinismo interessanti gli zaini della linea Ubic, disponibili in vari litraggi. Nel segmento per trail running e allenamenti alpini, da segnalare la LTK Ultra Light Jacket, antivento e antipioggia leggera (2.000 mm colonna d’acqua, 200 gr di peso) che cambia colore (diventa verde fluorescente) al buio. Non è una novità assoluta 2019 ma rimane tra gli highlight la scarpa Light Rush con suola Michelin, leggera (circa 260 gr) e di successo nei test delle riviste straniere di trail. Purtroppo non abbiamo potuto provarla nella nostra Outdoor Guide ma sarà oggetto di una prova a breve.

LTK Ultra Light Jacket

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.