Le vie più belle delle Dolomiti

Alessandro Beber, con l'aiuto di Millet, alla scoperta delle scalate top

Un tour itinerante da maggio a settembre alla scoperta di alcune delle vie che hanno fatto la storia dell’arrampicata nelle Dolomiti insieme ai loro protagonisti. Un compito non facile, anzi, difficilissimo, al quale Alessandro Beber si è dato tutto l’estate, sponsorizzato da Millet che gli ha fornito tutta l’attrezzatura necessaria per questa impresa: abbigliamento, zaini, scarpe e corde.
La selezione degli itinerari in programma è stata fatta privilegiando in parte percorsi meno noti, in maniera da ‘riportare alla luce’ alcuni capolavori semi-dimenticati, spaziando dal Gruppo di Brenta al Catinaccio, dalle Pale di S. Martino al Gruppo Sella-Pordoi, fino alla Marmolada, alla ricerca delle pareti con la roccia migliore. L’intento del progetto ‘Dolo-mitiche’ è stato appunto quello di svelare almeno una piccola parte  di questo “tesoro”, promuovendo e valorizzando la storia alpinistica delle Dolomiti. 
Nel video la via ‘Innocenti evasioni’.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.