Le ultime dal Sentiero 4 Luglio

Domenica 7 luglio si correrà tra cielo, rocce e neve

Si correrà domenica 7 luglio 2013 su prati, sentieri, pietraie, roccia e nevai.  

IL PERCORSO LUNGO –
È la 18ª Sentiero 4 Luglio SkyMarathon, che partirà da Aprica (probabilmente sotto l’arco ligneo davanti al Centro Direzionale, non da Piazza Palabione) alle ore 06:45 per il drappello delle intrepide signore e alle 07:30 per gli un po’ meno mattinieri maschietti alla loro caccia, lungo la panoramica Alta Via n. 7 (altro nome del Sentiero 4 Luglio).

L’arrivo, per chi supererà il severo cancelLo di Passo Sèllero inesorabilmente sbarrato alle 11.30, sarà come nel 2011 a Santìcolo di Corteno Golgi, 42 km e quasi 3000 metri di dislivello positivo più a est. Anche se le due località sono separate solo da 7-8 km di strada a fondovalle, coperti per il trasbordo di atleti e bagagli dal bus-navetta e dal camioncino della Protezione Civile predisposti dall’organizzazione.

…E QUELLO CORTO –
Stesso discorso vale per la 23 km (13ª edizione), solo che qui la neve sarà poca o del tutto assente. In ogni caso la ‘corta’ raggiunge circa i 2350 di quota alla Porta di Barbione, anch’essa bella zona panoramica.  

IL METEO SEMBRA REGGERE –
Riguardo al meteo, anche se per ora è un po’ presto per le certezze, pare che la giornata di domenica 7 luglio   debba essere abbastanza bella e non troppo calda (http://www.apricaonline.com/it/utilita/meteo-aprica).  

PARTECIPAZIONE TOP LEVEL –
Fra i circa trecento iscritti ci sono diversi nomi noti, tra i quali i vincitori 2012 Tadei Pivk e Paolo Gotti (quest’anno è stato deciso che il primo posto in coppia non vale), Fulvio Dapit e certamente confermeranno la loro altri big che per tattica non si manifestano fino all’ultimo momento. Delle donne non mancheranno la pluri campionessa Emanuela Brizio e l’aprichese Lucia Moraschinelli.

Nella mezza ci sono Lisa Buzzoni, Lorenza Combi, Michela Benzoni (vincitrice della maratona nel lontano 2011), l’incredibile 84enne Antonio Gianola da Premana e altri.

Un bel gruppo di skyrunner arriverà dalla Spagna, mentre altri sono in arrivo dalla Cekia, dalla Slovacchia, dalla Svizzera, dalla Germania, dall’Ungheria e persino dagli USA.
Come sempre, molte le regioni italiche rappresentate, con iscritti dai più lontani lidi della penisola. Quasi una dcina anche i runner locali di Aprica e di Corteno Golgi, alcuni al primo cimento con la competizione.  

INFO –
Elenco iscritti, programma, premi, regolamento e ogni altra informazione sono disponibili su www.maratonadelcielo.it, in particolare alle voci 2013 e news del menu principale.
È ancora possibile iscriversi, eccezionalmente anche un po’ dopo il 3 giugno, fissato come termine formale (e ideale) delle iscrizioni.    

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.