La Sunset Running Race a Prato Nevoso

Successo di Maxim Ioan e Francesca Di Nicola

La quarta edizione della Sunset Running Race si è svolta come d’abitudine sulle nevi cuneesi di Prato Nevoso. Al via, dato dal neo Masterchef Federico Ferrero, c’erano 300 runner, con grandi nomi presenti come il quattro volte campione italiano di maratona Migidio Bourifa, l’ex campione europeo e bronzo olimpico dei 3000 siepi Alessandro Lambruschini, l’inossidabile Marco Olmo e Nico Valsesia. Quest’ultimo in allenamento per la RAAM (Race Across America, coast to caost americana in tappa unica in bici, 4800km) che correrà a giugno è arrivato in bicicletta direttamente da Borgomanero (283km).
La gara, con un dislivello di 500mt positivi, si è corsa sull’ormai collaudato percorso di 10km interamente innevato e al tramonto; vittoria assoluta di Maxim Ioan in 49’31" davanti a Daniele Fornoni in 49’46" con terzo Salvatore Concas in 49’58"; nella prova femminile a segno Francesca Di Nicola in 1h00’46" su Lucia Rovej in 1h’1’04 e Viola Colombi in 1h03’49".
Questa quarta Sunset Running Race è anche stata la seconda edizione del Campionato Italiano di corsa su neve per maestri di sci e snowboard, con Andrea Recagno a primeggiare tra gli uomini e Rachele Olivero tra le donne.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.