La coppia Zemmer-Larger si aggiudica la Scaldagambe

In campo femminile vincono Rizzi-Jellici

Il La Sportiva Vertical Trophy mette in archivio anche la terza prova di questo nuovo challenge autunnale che sta riscuotendo un successo inaspettato nei numeri. La coppia Zemmer-Larger, come da pronostico, si aggiudica la Scaldagambe a Tesero in Val di Fiemme (Tn), ma quanta fatica. Il duo Facchinelli-Trettel, infatti, ha dato filo da torcere sino alla fine ai due fuoriclasse, sfoderando una grandissima prestazione. I due scialpinisti sono già in ottima forma, per loro si preannuncia una stagione da protagonisti. Gara molto spettacolare la Scaldagambe, che si disputa a coppie con partenza scaglionata ogni 30" su un percorso che porta gli atleti da Stava sino al Monte Cornon, con un dislivello di 900 metri che per questa ottava edizione ha visto al via ben 75 squadre. In campo femminile Rizzi-Jellici vincono agevolmente sulle coppie Benedetti-Zulian e Deville-Iori.
Nadia Scola e Sabrina Zanon hanno voluto giocarsela in coppia mista rispettivamente con Valentini e Michele Tavernaro. Ad aggiudicarsi la gara ancora una volta Nadia Scola che ha la meglio sull’amica Zanon e sulla coppia dell’Atletica Clarina Torgele-Palumbo. Nella giornata c’è da segnalare però una straordinaria prova, quella di Moreno Pesce, atleta diversamente abile che è salito con una protesi totale sulla gamba destra e stampelle arrivando a tagliare il traguardo con la sua compagna Antonella Filippi.
La giornata ha fatto registrare un tempo di stampo invernale con tormenta accompagnata da raffiche di neve che non ha comunque scoraggiato gli atleti, animati dallo spirito di amicizia e allegria che contraddistingue il La Sportiva Vertical Trophy e che hanno continuato i festeggiamenti sino a notte inoltrata. L’appuntamento per la tappa di chiusura è fissato per sabato prossimo in quel di Ziano di Fiemme per la seconda edizione della Costolina.  

Classifica maschile
1. Zemmer-Trettel 34’27"
2. Facchinelli-Trettel 35’02
3. Genuin-Calliari 37’37"
4. Steinacher-Marini 37’45"
5. Scalet-Lazzaro 37’48

Classifica femminile
1. Rizzi-Jellici 46’48"
2. Benedetti-Zulian 47’34"
3. Deville-Iori 52’48"
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.