La Camignada e' di Pierantoni e De Silvestro

Primi alla quarantunesima edizione dell'evento del CAI di Auronzo

Erano 1300 i partecipanti alla quarantunesima edizione della ‘Camignada poi siè refuge’, impegnati sui 30 chilometri e 1319 metri di dislivello. Davide Pierantoni è partito subito all’attacco, è passato per primo anche all’ultimo rifugio, pagando poi nel finale, ma riuscendo comunque a contenere la rimonta di Manuel Speranza e di Ivan Geronazzo. Pierantoni ha vinto con il crono di 2h46’40", davanti a Speranza staccato di soli 49 secondi (2h47’29"), mentre Geronazzo è terzo in 2h47’46. Quarto Nicola Giovanelli in 2h49’59", vincitore della passata edizione, quinto Lucio Fregona in 2h50’49". In campo femminile Martina De Silvestro ha preso la testa della gara al Rifugio Auronzo, chiudendo sul traguardo in 3h17’08", davanti a Stefania Zanon, al comando nella prima parte della gara, in 3h21’36", con Cinzia Salvi in 3h22’40" a completare il podio.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.