Kilian e Stevie, vittorie e titoli

Grande spettacolo a Limone per la finalissima

La gara di Limone sul Garda, la finalissima delle Skyrunner World Series 2013, ha concluso nel migliore dei modi una grande stagione di skyrunning.

Su un percorso perfetto, disegnato da Fabio Meraldi, tecnico al punto giusto e con una distanza di 23 km che ha offerto una vera e propria battaglia per il primato dall’inizio alla fine, la stagione 2013 cala il sipario.

Il catalano Kilian Jornet e l’americana Stevie Kremer sono i nuovi Campioni del Mondo nella disciplina SkyRace. Jornet, con il tempo finale di 2h17.03 ha prteceduto il rumeno Ionut Zinca di1’24 e il connazionale Aritz Egea di 1’50’. Tra le donne la Kremer ha vinto in 2h46’13, con il nuovo record del percorso, e con un vantaggio di 7’45’’ sull’italiana Antonella Confortola e di 8’41’’ sulla svedese Emelie Forsberg. Tutte le prime dieci donne in classifica sono sotto il precedente record della gara.

Primo degli italiani Alessandro Rimbaldini (14°), seguito da Matteo Piller Hoffer (16°), Paolo Gotti (19) e Fabio Bazzana (22°)

TOP UOMINI

1. Kilian Jornet (ESP) 2h17.03
2. Ionut Zinca (ROU) 2h18.27
3. Aritz Egea /ESP) 2h18.53
4. David Schneider (SUI) 2h20.40
5. Zaid Ait Malek (MAR) 2h21.09
6. Jokin Lizeaga (ESP) 2h23.14
7. Marc Pinsach Rubirola (ESP) 2h23.45
8. Alex Nichols (USA) 2h24.26
9. Thorbjorn Ludvigsen (NOR) 2h24.55
10. PEre Rullan (ESP) 2h25.35

TOP DONNE

1. Stevie Kremer (USA) 2h46.13
2. Antonella Confortola (ITA) 2h53.58
3. Emelie Forsberg (SWE) 2h54.54
4. Tessa Hill (GBR) 2h58.20
5. Leire Aguirreaz ((ESP) 2h58.54  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.