Kasie, la mamma del mountain running

Dopo nove mesi dalla seconda gravidanza, la Enman ha corso a Boston in 2h39

Kasie Enman non finisce di stupire. La statunitense del team Salomon, campionessa del mondo di Corsa in Montagna nel 2011, ha corso la maratona di Boston, a 9 mesi dalla seconda gravidanza, in 2h39’. Questo dopo avere vinto il Kima ed essere arrivata seconda alla Rut 50K. Il sito corredordemontana ha intervistato la statunitense, che vive nel Vermont con il marito, dove si divide tra la gestione di una casa di campagna e di un piccolo hotel. «Non mi sento comunque ancora al top della forma fisica» ha detto la Enman che punta anche a qualificarsi per la maratona olimpica. Per i parametri statunitensi è necessario andare sotto 2h37 e il personal best della Enman è 2h37.14. Con tempi superiori si è ammessi ma a proprie spese… 

Nella foto Kasie Enman al Trofeo Kima 2014 (@Marco Colombo)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.